Territorio
0

Asfaltare in maggio forse non è una buona idea

Asfaltare in maggio forse non è una buona idea

ALTO GARDA – Lunghe ed estenuanti code, questa mattina sulla Gardesana tra Riva e Limone, a causa di un senso unico istituito dall’Anas per lavori di asfaltatura.

Anas, titolare della strada statale 45 bis Gardesana Occidentale, sta in queste ora effettuando asfaltature nel tratto altogardesano della strada (scarica qui l’ordinanza dell’Anas). Questa mattina, giovedì 18, si lavora a nord di Limone, verso il confine con Riva del Garda, dove è stato istituito un senso unico alternato.

Limitazione che, con il traffico sostenuto di maggio, ha inevitabilmente creato lunghe code, disagi e mugugni, peraltro più che giustificati.

Code e disagi si erano verificati anche nella giornata di ieri.

Ci si chiede: non era meglio asfaltare un paio di mesi fa, prima che iniziassero la stagione turistica e il traffico? Anas si rende conto dei danni d’immagine che crea a un territorio che fonda la proria economia sul turismo?

E ancora: per quanto tempo ancora il territorio deve subire queste assurde decisioni prese a Milano, da funzionari comodamente seduti attorno ad un tavolo che evidentemente non hanno la minima conoscenza del territorio?

Ok, d’accordo, per ottenere un risultato soddisfacente servono certe temperature. Non si può asfaltare in gennaio. Ma lo si può fare di notte, come avviene nei paesi civili.

Auto in colonna a Limone sul Garda. La foto è stata scattata questa mattina verso le 10.

Auto in colonna a Limone sul Garda. La foto è stata scattata questa mattina verso le 10.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost