Bardolino
0

Parole sull’acqua, incontri con gli autori a Bardolino

Parole sull’acqua, incontri con gli autori a Bardolino

BARDOLINO – Da venerdì 26 a domenica 28 maggio scrittori, giornalisti, attori, conduttori tv e radiofonici di fama nazionale animeranno la celebre rassegna letteraria di Bardolino.

“Parole sull’Acqua”, la rassegna d’incontri con autori, cambia mese ma non impronta.

Tre giorni d’appuntamenti, promossi dall’Assessorato alla Cultura di Bardolino, per coinvolgere un pubblico eterogeneo e trasversale d’età grazie ad un cocktail d’autori esplosivi, per tutti i gusti letterari.

Dalla verve scoppiettante della coppia di RTL  Galè-Cavallone al direttore Maurizio Belpietro, autore d’inchieste e scoop di grande risonanza mediatica, passando per il romanticismo e i cuori infranti nati dalla penna di Luca Bianchini. Lo spazio con le scuole, sotto la regia della scrittrice Giusi Quarenghi specializzata in libri per l’infanzia, aprirà le porte alle sfide contro ogni limite raccontate da Michele Graglia e Folco Terzani passando prima dall’ironia e dall’umorismo di una immensa Veronica Pivetti. Toccherà a Paolo Mieli, per dieci anni in tempi diversi direttore del Corriere della Sera, esplorare con la consueta arguzia e lucidità le falsificazioni della Storia. Cristina Chiperi, diciotto anni ma già fenomeno editoriale, sarà pronta a rapire l’attenzione degli adolescenti, ma non solo, mentre Luca Mercalli sarà come sempre foriero d’informazioni e curiosità con la sua attività di cultore ambientale e climatologico. Infine, ma non per ultimo, non mancherà l’appuntamento dedicato ai più piccoli con “Mia and Me”.

Soddisfatta del cartellone d’incontri il vicesindaco e assessore alla cultura Marta Ferrari. “Siamo partiti otto anni fa con il chiaro intento d’offrire ad un centro turistico qual è Bardolino, nel 2016 abbiamo superato i due milioni di presenze, un momento importante di relazioni culturali e di avvicinamento, attraverso la lettura, a personaggi che raccontano emozioni, impegno civile, inchieste e storie. Un confronto de visu per un fine settimana carico di parole ed emozioni con autori da sempre nel cuore di migliaia di lettori”. Parole sull’Acqua è un evento promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Bardolino in collaborazione con la Fondazione “Bardolino Top” e  si fregia del patrocinio della Regione del Veneto e della Provincia di Verona.

Venerdì 26 maggio

Ore 10,30 – Giusi Quarenghi  – Ascolta. Poesia tra cielo e terra

Giusi Quarenghi, scrittrice italiana specializzata in libri per l’infanzia vincitrice nel 2006 del Premio Andersen di Sestri Levante. Ha scritto racconti, filastrocche, storielle, testi di divulgazione, sceneggiature, romanzi; ha riproposto i Salmi “per voce di bambino”’. Del 1999 è la prima raccolta di poesie Ho incontrato l’inverno (Campanotto); del 2001, è Nota di passaggio (Book); del 2006, Tiramore (Marsilio).

Ore 18,30 – Conte Gale’- Paolo Cavallone – Amore& Bon Ton – Mursia

Divertente come una commedia, utile come un manuale, il prezioso “Galéteo” del Conte Galé e di Paolo Cavallone riuscirà a trasformare la vostra vita di coppia. Dall’approccio al matrimonio, dalla “prima volta” alla terza età, in queste pagine c’è tutto quello che si deve, o non si deve, fare per vivere bene insieme. Non sapete come organizzare il primo appuntamento? Avete il dubbio se tenere o no i calzini a letto? Volete ammorbidire la suocera? Non sapete che fiori mandare? A queste domande,e a molte altre, troverete qui la risposta. Riscoprire le buone maniere del passato è il segreto della felicità delle coppie di oggi

Il Conte Galè e Paolo Cavallone conducono su RTL 102,5 il programma Miseria e nobiltà e su Radio Zeta L’Italiana il programma Una zeta a pois

Ore 21.15 – Luca Bianchini – Nessuno come noi – Mondadori

In un liceo statale dove si incontrano i ricchi della collina e i meno privilegiati della periferia torinese, Vince, Cate, Romeo e Spagna partiranno per un viaggio alla scoperta di se stessi senza avere a disposizione un computer o uno smartphone che gli indichi la via. Bianchini racconta l’amore non corrisposto, i fraintendimenti, le ingenuità, la scoperta di sé, la paura di non farcela e il coraggio di affrontare le proprie debolezze.

Luca Bianchini, 1970, ha pubblicato con Mondadori Instant love (2003), Ti seguo ogni notte (2004), la biografia di Eros Ramazzotti, ErosLo giuro (2005), Se domani farà bel tempo (2007), Siamo solo amici (2011) e Dimmi che credi al destino (2015). Nel 2013 le storie pugliesi di Io che amo solo te e La cena di Natale di Io che amo solo te hanno conquistato le classifiche e il cuore dei lettori. Da questi romanzi sono stati tratti due film di grande successo nel 2015 e nel 2016. Collabora con la Repubblica e “Vanity Fair”, per cui tiene il blog “Pop up”.

Sabato 27 maggio

Ore 11.00 – Veronica Pivetti – Mai all’altezza – Mondadori

“Per una bambina di sette anni avere il trentasei di piede nel 1972 era come avere due teste o la barba…Poi c’ero io. La più alta della classe, irrimediabilmente fuori misura.” Fuori misura, ma mai all’altezza! Su questo paradosso Veronica Pivetti ha costruito una carriera e questo libro. Un libro che racconta come dalle macerie si possa ricostruire, come dai traumi si possa guarire, come dalla cattiveria ci si possa difendere, semplicemente applicando a ogni cosa il magico filtro dell’umorismo.

Veronica Pivetti, artista versatile è attrice, conduttrice televisiva e doppiatrice. Ha condotto Quelli che…il calcio accanto a Fabio Fazio. Protagonista di molte serie tv di successo come Il maresciallo Rocca e Provaci ancora, prof. ha condotto un’edizione del Festival di Sanremo insieme a Raimondo Vianello ed Eva Herzigova. Da Mondadori ha pubblicato “Ho smesso di piangere” (2012)

Ore 19,00 – Michele Graglia – Folco Terzani – La libertà è oltre il limite – Sperling & Kupfer

Michele ha una folgorante carriera da modello a Miami e New York. E’ bellissimo tanto che Madonna lo ha soprannominato «The Abs», gli addominali. Però una sera si trova sul davanzale del suo appartamento al quindicesimo piano a chiedersi che farsene di tutto quel lusso. La risposta arriva nascosta dentro un libro: l’ultramaratona. Nel giro di un anno diventa uno dei campioni più forti al mondo. In questo libro Folco Terzani racconta la storia di un ragazzo che aveva tutto ma non era niente, e nella corsa ha trovato la sua libertà, il suo coraggio, il suo essere più puro.

Folco Terzani, scrittore e documentarista, è nato a New York e cresciuto in Asia, seguendo gli spostamenti del padre. Ha lavorato per quasi un anno alla Casa dei Morenti di Madre Teresa di Calcutta, esperienza dalla quale ha tratto il documentario Il primo amore di Madre Teresa. Nel libro “La fine è il mio inizio” (Longanesi 2006) ha raccolto le sue ultime conversazioni con il padre Tiziano, a partire dalle quali ha poi scritto la sceneggiatura dell’omonimo film. Per Mondadori ha pubblicato “A piedi nudi sulla terra” (2011).

Michele Graglia (Sanremo 1983) è uno dei più forti ultramaratoneti a livello mondiale. Ha iniziato la sua carriera come fotomodello per i maggiori brand internazionali, per poi dedicarsi alla corsa di lunga distanza. Dal 2011 ha intrapreso e spesso concluso con successo alcune delle gare più estreme del pianeta.

Ore 21.15 – Maurizio Belpietro – I segreti di Renzi- Sperling & Kupfer

Il libro di Maurizio Belpietro è il risultato di un’inchiesta giornalistica condotta nel corso di molti mesi, documentata e articolata. E’ l’intreccio di relazioni, accordi, interessi e obiettivi che sta alle spalle delle iniziative e delle decisioni prese da Matteo Renzi a partire dalla sua posizione di sindaco di Firenze ma soprattutto nel suo ruolo di premier. Nei numerosi capitoli che segnano il procedere di questa appassionata indagine, si parla di banche, di rapporti internazionali, di politica interna.

Maurizio Belpietro (Castenedolo, Brescia 1958)  ha diretto il Tempo, Il Giornale, Panorama, Libero e prima ancora è stato vicedirettore de L’Indipendente e del Quotidiano Nazionale. Oggi dirige il nuovo quotidiano  La Verità. Presenza di punta nei più importanti talk politici, conduce su Rete4 il programma di approfondimento Dalla Vostra parte.

Domenica 28 maggio

Ore 11,00 – Mia and Me

Una “centopica” avventura alla scoperta della magia della natura a Bardolino! La dolce e coraggiosa Mia, protagonista della serie tv Mia and me (in onda su Rai Gulp tutti i giorni), conosciuta per i suoi lunghi capelli rosa e per l’amicizia con l’unicorno Onchao è pronta a volare su Bardolino per una mattinata dedicata alla natura, ai fiori e alla lettura. Sarà possibile incontrare Mia, scattare una foto con lei e ricevere uno speciale diploma di Magie Centopiche.

Ore 17.30 – Cristina Chiperi – Starligt – Garzanti

Cristina Chiperi, 18 anni, è l’autrice italiana più amata di Wattpad con oltre 20 milioni di visualizzazioni. I suoi libri della serie My dilemma is you sono stati per mesi in vetta alle classifiche. Starlight, il primo romanzo di una nuova imperdibile serie. La storia di un’amicizia che sembrava infinita. La storia di una promessa tradita, la storia di una scelta che ricuce le ferite dell’anima. Perché anche le stelle possono perdersi, ma nessuno cielo è mai così infinito da non farle rincontrare.

Ore 19,00 – Paolo Mieli  – In guerra con il passato – Rizzoli

C’è un conflitto che attraversa la storia ma non è stato mai apertamente dichiarato. È quello in cui il passato viene piegato alle necessità del presente. E ciò accadeva tanto ai tempi di Ottaviano e Cesare quanto al termine della Seconda guerra mondiale, dopo gli anni di piombo o durante i conflitti in Medio Oriente. Con la consueta arguzia e lucidità, Paolo Mieli conduce il lettore in un viaggio lungo i secoli, durante il quale affronta e demolisce alcuni dei nostri miti più comuni alla luce di fatti e documenti, offrendo spesso una visione alternativa a quella ufficiale.

Paolo Mieli, giornalista e storico, negli anni Settanta allievo di Renzo De Felice e Rosario Romeo, è stato giornalista all’“Espresso”, poi a “Repubblica” e alla “Stampa”, di cui è stato anche direttore. Dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009 ha diretto il “Corriere della Sera”. Tra i suoi libri per Rizzoli, Le storie, la storia (1999), Storia e politica (2001), La goccia cinese (2002), I conti con la storia (2013) e L’arma della memoria (2015).

Ore 21.15 – Luca Mercalli – Il mio orto tra terra e cielo – Aboca

La salute del pianeta, così come quella degli individui che lo popolano, è quotidianamente messa a dura prova. Non c’è luogo sulla Terra che possa davvero dirsi al riparo da inquinamento e depauperamento delle risorse. Quali sono allora le soluzioni? Luca Mercalli ci racconta una delle sue scelte: coltivare un orto domestico. In questo libro ci dimostra, tra le altre cose, come sia possibile coltivare un pezzetto di terra senza ricorrere ai dannosi fitofarmaci mettendo il lettore di fronte all’ipotesi concreta che ognuno può davvero impegnarsi ogni giorno per la tutela della propria qualità della vita.

Luca Mercalli, noto al pubblico televisivo per il programma Che tempo che fa, è un climatologo che si occupa principalmente di ricerca sulla storia del clima. Presidente della Società Meteorologica italiana ha fondato la rivista Nimbus e contribuito a oltre 85 pubblicazioni scientifiche.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost