Arco di Trento
0

Four elements: writing urbano al sottopasso

Four elements: writing urbano al sottopasso

ARCO – Prosegue «Four elements», il progetto di abbellimento di angoli della città con il writing urbano. Sabato 19 workshop propedeutico, poi il 26 e 27 agosto ragazzi all’opera.

L’evento è curato dall’associazione Andromeda nell’ambito del progetto «Street art – Keep it real». Sabato 26 e domenica 27 agosto un folto gruppo di ragazzi provenienti da tutto il Trentino concluderà la decorazione del sottopasso in viale Santa Caterina ad Arco, iniziata l’anno scorso.

L’iniziativa è preceduta, sabato 19 agosto, da un workshop propedeutico.

Il workshop si tiene in sala Bolego nella palazzina multiservizi di Ceniga (Comune di Dro) dalle 9.30 alle 12 (costo: 15 euro), ed è rivolto sia a chi non ha mai fatto writing, sia a coloro che già da un po’ di tempo si dilettano in questa attività. Dal pomeriggio del sabato e per tutta la domenica i partecipanti saranno coinvolti nella realizzazione del fondo del sottopasso di via Santa Caterina ad Arco, sul quale nel week end successivo saranno realizzati i murales.

«Andromeda è un gruppo informale di ragazzi del territorio altogardesano e limitrofo – spiega la presidente Ginetta Santoni – che sta portando avanti un progetto, “Street art – Keep it real”, dedicato all’arte di strada. Oltre alla breck dance, evento centrale del progetto è l’attività di writing, sulla quale abbiamo e vogliamo continuare a investire, per rendere protagonisti i ragazzi e la street art. Con l’entusiasmo e la volontà che ha contraddistinto l’associazione negli anni trascorsi e il gruppo di writers che fa capo ad Andromeda, andremo a concludere il sottopasso di via Santa Caterina ad Arco, nella parte che porta ai centri commerciali. Quest’anno molti dei writers sono ragazzi provenienti da tutto il Trentino, coinvolti attraverso i Centri giovani di Pergine Valsugana, Rovereto e Arco. L’invito a tutta la cittadinanza è a passare ad assistere alla creazione dell’opera perché, diversamente da quello che forse siamo portati a pensare, si tratta davvero di arte. Vedremo un luogo un po’ scuro e impersonale rinascere e diventare caldo, colorato e vivace».

L’evento è realizzato in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, Servizio politiche giovanili, e con il patrocinio del Comune di Arco.

Nelle foto: partecipanti e opere della scorsa edizione dell’iniziativa di decorazione del sottopasso di via Santa Caterina ad Arco.

street writer arco street writer arco 5 street writer arco 3 street writer arco 2

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost