News dai comuni
0

Escursioni guidate sulla strada più bella del mondo

Escursioni guidate sulla strada più bella del mondo

TREMOSINE – A Tremosine sono in programma suggestiva escursioni guidate alla scoperta della “strada della Forra”, considerata la strada più suggestiva del mondo.

Un’escursione guidata alla scoperta della suggestiva Forra di Tremosine. La propone la Pro Loco nelle giornate di martedì 22 agosto, poi ancora il 5 e il 19 settembre e, infine, il 3 ottobre. Il ritrovo è sempre fissato alle 9 al parco pubblico di Pieve.

La forra è una stretta e profonda gola, frutto del lavorio millenario del torrente Brasa. Lungo questa spaccatura nella roccia, spettacolo della natura incastonato nelle viscere della montagna, si ammira un secondo spettacolo, questa volta artificiale, ovvero la celebre Strada della Forra.

Chi dal lago guarda le case di Pieve allineate sull’orlo dell’altopiano, 350 metri più in alto dell’acqua, si chiede come possa una strada giungere fin là. Per secoli un ripido sentiero ha unito il porto al capoluogo e per secoli gli uomini hanno trasportato a spalla legna, carbone, olio, grano. Solo nel 1913, su progetto di Arturo Cozzaglio e per iniziativa di don Giacomo Zanini, parroco a Vesio, fu costruita una strada di collegamento con il porto sul lago. Appunto la Strada della Forra.

Il 18 maggio del 1913, in occasione dell’inaugurazione, un corrispondente della Frankfurter Zeitung scrisse che si trattava della «strada più bella del mondo».

Wiston Churcill, che la percorse durante il suo soggiorno gardesano nel dopoguerra, la definì «l’ottava meraviglia».

Per cogliere la bellezza della strada è d’obbligo percorrerla a piedi, ammirando le pieghe della roccia che come spire di un serpente avvolgono l’antro infernale, mentre il torrente brontola la sua rabbia.

strada forra

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost