enogastronomia
0

Domenica la Festa del formaggio a Cima Rest

Domenica la Festa del formaggio a Cima Rest

MAGASa – Per chi ama il formaggio è un appuntamento da non perdere. Domenica 10 settembre la 38° edizione della Festa del formaggio a Cima Rest.

Evento da non perdere, dicevamo. Sia per assaggiare uno dei formaggi più rari e buoni del bresciano, sia per garantirsene una scorta in dispensa. Parliamo del Tombea, formaggio principe della Valvestino, irriproducibile altrove, a cui è dedicata la tradizionale Festa del Formaggio che avrà domenica nel borgo di Cima Rest.

Il programma della festa

Ore 9 inizio vendita prodotti tipici;

ore 9.30 apertura stand gastronomico (spiedo, polenta cùsa, salamine, formaggio fuso, patatine);

ore 10.30 Messa alla chiesetta degli Alpini;

ore 11.30 Saluto del sindaco – seguiranno interventi delle autorità presenti;

ore 12 pranzo (per prenotare lo spiedo info@visitvalvestino.it oppure 0365.745060 entro sabato 9 settembre ore 16:00. Il buono dovrà essere ritirato alla cassa entro le ore 11.30 di domenica);

ore 14:30 ballo con orchestra;

ore 16:30 sottoscrizione a premi.

Realizzato con latte vaccino da razza bruna alpina, il Tombea (nella foto sopra alcune forme) è presidio Slow Food dal 2002. Nel 2010 è stato poi registrato il «Marchio d’impresa collettivo» che certifica la produzione nel rispetto di un rigido disciplinare basato sull’antico sistema artigianale di lavorare il latte crudo e sulla stagionatura tradizionale. Tutto questo, assieme al clima, concorre a realizzare un formaggio straordinario, dal sapore unico.

cima rest

Il borgo rurale di Cima Rest, nel territorio del comune di Magasa.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost