Agenda
0

Du pass a Gaì, tra mestieri, usanze e sapori di una volta

Du pass a Gaì, tra mestieri, usanze e sapori di una volta

GAINO – Nella frazione collinare di Toscolano torna, venerdì 15 e sabato 16, “Du pass a Gaì”, due sere di rievocazioni, musica e sapori dei tempi andati.

“Du pass a Gaì – Trà mistér, usanse e saur da na volta” animerà per due sere un intero borgo, Gaino appunto, che per l’occasione si trasforma grazie al duro lavoro di un gruppo di appassionati.

Venerdì 15 dalle 20 alle 23: percorso culturale

Sabato 16 dalle 19 alle 23: percorso con degustazione

Attenzione: in caso di pioggia la serata di venerdì avrà comunque luogo, mentre quella di sabato sarà rinviata al giorno successivo, domenica 17.

Chi abbia visitato Gaino in quelle due serate della manifestazione descrive così l’esperienza: “è come sentirsi trasportati all’interno di un film di Fellini“.

I portici e gli androni delle case vengono allestiti  con oggetti originali d’epoca e gli abitanti diventano comparse con vestiti tradizionali del tempo. Dai garzoni, alle lavandaie, dalla casa di tolleranza allo studio del notaio troverete percorsi culturali con scenette e documenti esposti, fotografie, che vi riporteranno al mondo di un tempo; nella seconda serata il percorso diventa anche gastronomico, per una condivisione di un’esperienza culturale che riporta a usi, costumi e sapori del tempo che fu.

L’evento è organizzato da Starts Association con il gruppo “Amici de Gaí”.

La scuola di un tempo rivive a Gaino.

Altre info sulla pagina Facebook della manifestazione.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost