enogastronomia
0

Il Baldo si veste d’oro per sua maestà il marrone Dop

Il Baldo si veste d’oro per sua maestà il marrone Dop

SAN ZENO DI MONTAGNA – A San Zeno tutto è pronto per la 45° Festa delle Castagne e del Marrone Dop. Attesi migliaia di visitatori. Per i turisti imperdibile la meraviglia del foliage nell’Orto d’Europa.

Tutto è pronto a San Zeno di Montagna (VR) per la tradizionale Festa delle Castagne, giunta alla 45° edizione e questo autunno soleggiato e caldo regala al Baldo colori magici che sapranno incantare le migliaia di visitatori attesi per assaggiare il Marrone DOP, il vero re delle cerimonie. Il via il prossimo fine settimana, 21/22 ottobre (qui il programma), poi in replica quello successivo, sabato 28 e domenica 29 (qui il programma) fino alla conclusione “col botto” l’1, 4 e 5 novembre (qui il programma).

Se siete appassionati non perdetevi la festa, perché il prodotto viene quasi interamente esaurito in questi giorni, tanti sono gli estimatori del primo Marrone italiano ad aver ottenuto il riconoscimento DOP, oggi in dirittura d’arrivo per la certificazione BIO per la totalità della produzione.

“Acquistare il Marrone di San Zeno significa scegliere un prodotto genuino, sano, nutriente e sicuro – spiega Simone Campagnari, presidente del Consorzio di Tutela (www.marronedisanzeno.it), attivissimo nel promuovere questa DOP – , ma anche un modo concreto per aiutare l’ambiente, valorizzando una coltivazione sostenibile che promuove la sinergia fra uomo e natura e contribuendo a mantenere un ecosistema fra i più ricchi e delicati del nostro continente”.

Conosciuto fin dall’antichità come “giardino d’Europa” grazie al grande patrimonio floristico, il Baldo possiede caratteristiche morfologiche molto varie e presenta quindi differenti zone climatiche che gli conferiscono caratteristiche uniche.

La visita alla Festa diventa così l’occasione per scoprire uno fra i più suggestivi paesi dell’entroterra gardesano (www.visitsanzenodimontagna.com/) ed assaggiare menu tipici: il Consorzio ha pubblicato un ricercato ricettario con interi menu a base di castagne che può essere richiesto a questo link oppure seguendo la pagina facebook del Consorzio, dove è stato dato spazio a tutte le ricette .

I Marroni D.O.P. rappresentano circa il 40% della produzione totale di marroni nella zona del Monte Baldo Veronese, in continuo aumento. I frutti che “guadagnano” la D.O.P. provengono esclusivamente dalla tradizionale varietà locale Marrone, ad un’altitudine fra i 250 e i 900 metri s.l.m. da castagni appartenenti ad ecotipi autoctoni.

Per informazioni: Consorzio di tutela del Marrone di San Zeno D.O.P., Via Ca’ Montagna, 11  37010 San Zeno di Montagna (VR), Tel. 045/7285017 – Fax 045/7285222 – www.marronedisanzeno.it

Simone Campagnari, Presidente del Consorzio di tutela del Marrone di San Zeno DOP.

 

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost