Territorio
0

Gardaland si allarga, arriva il bungalow village

Gardaland si allarga, arriva il bungalow village

CASTELNUOVO – Il parco dei divertimenti, che già ha realizzato due hotel a 4 stelle da 247 e 100 camere, intende ampliare l’offerta ricettiva. Il villaggio si estenderà su 87mila mq verso il lago.
Il progetto ha fatto un passo avanti nei giorni scorsi, quando la Giunta comunale ha adottato il Piano urbanistico attuativo «Gardaland bungalow village», nei confronti del quale i cittadini possono presentare osservazioni fino al 27 novembre, prima dell’approvazione definitiva.

Il villaggio sarà edificato sui terreni verso il lago a ridosso di via Verdi, la strada che separa il parco divertimenti dall’abitato di località Ronchi (nella foto sopra).

La volumetria sarà di 40mila metri cubi e sarà edificata dalla Ronchi del Garda Spa, che si impegna a cedere al Comune, oltre ad onere per 1,5 milioni, 73mila mq per la realizzazione del “parco del lago”.

Con la costruzione dei due hotel 4 stelle in via Derna, Gardaland aveva intercettato la fascia di clientela più alta ed esigente. Con i bungalow ora si guarda ad un altro tipo di mercato.

Il sindaco di Castelnuovo Giovanni Peretti ha dichiarato al quotidiano veronese L’Arena: «Stiamo dando corso a una pianificazione fatta dalle precedenti amministrazioni. Quando siamo arrivati noi, nel 2004, abbiamo trovato un piano regolatore folle in zona lago. Voglio ricordare il lavoro enorme fatto dal mio predecessore Maurizio Bernardi e dall’allora assessore all’urbanistica Fausto Scappini per ridurre la cubatura prevista. Ci sono stati ricorsi presentati dai legali dei privati a cui avevamo sottratto volumetria in zona lago e i milioni di euro chiesti come risarcimento danni, li abbiamo evitati con gli accordi».

Il Gardaland Hotel durante la costruzione.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost