News dai comuni
0

Videosaluti vip per gli ospiti della Rsa di Toscolano Maderno

Videosaluti vip per gli ospiti della Rsa di Toscolano Maderno

TOSCOLANO MADERNO – Videomessaggi per strappare un sorriso e regalare un momento di serenità. Tanti i vip hanno risposto all’appello delle Rsa, da Enrico Ruggeri a Francesco Moser. 

Sono stati davvero tanti i personaggi famosi che hanno raccolto l’appello lanciato dalle animatrici della casa di riposo «G.B.Bianchi» di Toscolano Maderno: «Mandateci un video messaggio per i nostri ospiti».

Il primo destinatario della singolare richiesta è stato il cantautore dialettale bresciano Charlie Cinelli, che non si è fatto pregare e ha inviato il suo videosaluto. Quindi è toccato al fratello di Charlie, Piergiorgio Cinelli, poi le richieste delle animatrici della Rsa hanno raggiunto in tutta Italia, via mail, decine di personaggi celebri, che, telefonino in mano, hanno inviato i propri saluti ai nonni della struttura, regalando loro una battuta, un sorriso, un abbraccio virtuale.

Tra i vip che si sono resi disponibili ci sono ex campioni dello sport (come il ginnasta Igor Cassina, il ciclista Francesco Moser o il canoista Antonio Rossi), cantanti (Enrico Ruggeri, Pupo, Paolo Belli, Red Canzian dei Pooh, Tiziana Rivale), attori (Giorgio Tirabassi, Tullio Solenghi, Pilar Fogliati).

E ancora il conduttore Davide Mengacci, lo scrittore Mauro Corona, il comico Raul Cremona, Marco Berry, Chef Rubio, Sabrina Salerno, il meteorologo colonnello Giuliacci, che ha previsto «tanta tranquillità, mai turbata da nubi minacciose» nel cielo sopra la Rsa di Toscolano Maderno.

Il  vignettista Vauro al posto del video ha inviato un simpatico disegno (nelle foto sopra e sotto).

Insomma, una bella gara di solidarietà in favore degli anziani. «È un modo per regalare ai nostri utenti un momento di serenità», spiegano le animatrici e la direttrice Valeria Gamba. I video, dopo essere stati mostrati agli ospiti durante le attività di animazione, vengono pubblicati sulla pagina Facebook della Fondazione «G.B.Bianchi».

Ne trovate già una ventina, ma altrettanti – inviati da Luca Argentero, Luisa Corna, Alberto Fortis e altre celebrità – aspettano di essere postati. Qualcuno, come il cantante Pupo, ha anche promesso che passerà per una visita ai nonni.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost