enogastronomia
0

Radicchio da gustare. A Garda protagonista il radicchio di Verona

Radicchio da gustare. A Garda protagonista il radicchio di Verona

GARDA – L’iniziativa s’inserisce nel cartellone di eventi “Natale tra gli Olivi”, e vedrà la città di Garda divenire nel weekend capitale del gusto veronese. Protagonista il Radicchio di Verona IGP. 

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 sarà offerta a cittadini e turisti la possibilità di assaggiare radicchio di Verona in abbinamento con altre eccellenze tipiche – Dop e Doc – del territorio, dal formaggio Monte Veronese, all’olio veneto, ai vini Bardolino, Chiaretto e Soave.

Padiglione dei Sapori: giovedì – venerdì – sabato e domenica – ore 11:00-23:00: cucina tipica della tradizione veronese con degustazioni a base di Radicchio rosso IGP di Verona (info: www.radicchiodiverona.it). La manifestazione propone ovviamente anche diversi eventi collaterali. Ecco il programma.

Venerdì 08 Dicembre 2017

▪ dalle ore 11:00 alle 12:00 – Padiglione dei Sapori – “SHOW COOKING: LA CUCINA NATURALE”, con la collaborazione della blogger Vanessa Lorenzetti

▪ ore 11:30 – Parco della Rimembranza – Lungolago Regina Adelaide – “INAUGURAZIONE DEL PRESEPE DEL BORGO”

▪ dalle ore 11:30 alle 17:30 – Casetta di Babbo Natale – “INCONTRIAMO BABBO NATALE”. Tutti i bambini potranno incontrare Babbo Natale e ascoltare fiabe e racconti

▪ dalle ore 15:30 alle 16:30 – Padiglione dei Sapori – “TUTORIAL – LE ORCHIDEE DI NATALE IN PANNOLENCI”, spunti per abbellire la casa nel periodo natalizio, a cura di Monica Bolla – hobbista creativa

▪ ore 16:00 – Piazza Catullo – “luca olivieri in concerto”, genere country rock

Sabato 09 Dicembre 2017

▪ dalle ore 09:30 alle 18:00 – Località San Carlo – “PROGETTO BENACUS BENACUS”, esposizione di opere pittoriche di arte moderna contemporanea, fotografie e sculture, a cura dell’Associazione RosArt Contemporary Verona

Domenica 10 Dicembre 2017

▪ dalle ore 09:30 alle 18:00 – Località San Carlo – “PROGETTO BENACUS BENACUS”, esposizione di opere pittoriche di arte moderna contemporanea, fotografie e sculture, a cura dell’Associazione RosArt Contemporary Verona

▪ dalle ore 11:00 alle 12:00 – Padiglione dei Sapori – “SHOW COOKING: IL RADICCHIO IN CUCINA”, con la collaborazione dello Chef Andrea Cesaro

▪ dalle ore 11:30 alle 17:30 – Casetta di Babbo Natale – “ANIMAZIONI E GIOCHI PER BIMBI CON IL MAGO KAREN”

▪ dalle ore 15:30 alle 16:30 – Padiglione dei Sapori – “TUTORIAL – LA TAVOLA DI NATALE”, fiori e addobbi per il pranzo natalizio a cura di Federico Savoia – floral designer campione veneto.

Il Radicchio di Verona I.G.P.

Radicchio di Verona I.G.P.

Dalla forma ad ovale allungato, foglie compatte di colore rosso scuro intenso abbellite da una nervatura principale bianca, molto sviluppata, il Radicchio di Verona IGP può essere di tipo precoce” e “tipo tardivo”. La zona di produzione si estende nella fascia del basso Veneto, è costituita da terreni alluvionali, sabbiosi, ricchi di sostanza organica, freschi e dotati di un clima caratterizzato da estati molto calde ed afose e inverni rigidi e nebbiosi con escursione termica annua elevata.

Più volte etichettato come “l’oro rosso della Bassa”, si distingue dagli altri prodotti della stessa categoria merceologica per la particolare croccantezza delle foglie, il colore rosso intenso ed il sapore leggermente amarognolo. Le sue caratteristiche organolettiche ne consentono un utilizzo ad ampio raggio, dall’antipasto al dolce, da crudo come da cotto.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost