Agenda
0

Piccole visioni per educare all’accoglienza. Domenica si proietta Astro Boy

Piccole visioni per educare all’accoglienza. Domenica si proietta Astro Boy

GARDONE RIVIERA – Continua all’oratorio di Fasano, frazione di Gardone, il cineforum per bambini “Piccole visioni” per approfondire la comprensione e l’accettazione della diversità. Perché tolleranti si diventa da piccoli.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Genitori Gardone RivieraCineforum Feliciano e parrocchia di Fasano del Garda con il patrocinio del Comune di Gardone Riviera.

Dopi i due film proiettati in dicembre (il 3 “
Ponyo sulla scogliera” e il 17 “Arrietty”), domenica 7 gennaio 2018, alle 16.30
, tocca ad “Astro Boy”

Ambientato in una futuristica Metro City, Astro Boy racconta la storia di un giovane robot con un incredibile potere, creato da un brillante scienziato di nome Tenma, secondo le caratteristiche fisiche e cerebrali di suo figlio Tobio, morto a causa di un incidente stradale. Astro Boy è alimentato da energia blu, è dotato di una super forza e di vista ai raggi X, ha un’incredibile velocità ed è capace di volare. Un giorno s’imbarcherà in un viaggio intorno al globo per scoprire i suoi poteri, imparando le gioie e le emozioni dell’essere umano.

“Il progetto – spiegano gli organizzatori –  nasce dall’esigenza di creare uno spazio di aggregazione e di formazione per grandi e piccini. In un periodo storico come quello attuale, la tematica della comprensione e dell’accettazione della diversità è divenuta centrale. Un’associazione come AGGR non può esimersi dal dare la possibilità a grandi e piccini di approfondire queste tematiche. Il cinema è stato scelto, in questa occasione, come veicolo del messaggio educativo che i membri di Aggr sono interessati a diffondere”.

Insieme a Veronica Maffizoli di Cineforum Feliciano sono stati scelti titoli adatti ad approfondire la tematica dell’accoglienza e dell’ospitalità. La location è stata scelta dopo un fruttuoso dialogo con Don Leonardo Farina e Don Simone Migliorati, impegnati in diversi progetti di accoglienza.

L’ultimo appuntamento sarà in programma il 21 gennaio 2018, sempre alle 16.30, quando si proietterà “
Hotel Transylvania”

Hotel Transylvania, film di animazione, commedia, family del 2012, diretto da Genndy Tartakovsky, con Adam Sandler e Selena Gomez.
Legatissimo alla giovane (118 anni) figlia Mavis, Dracula ha promesso alla defunta moglie di proteggerla dalla minaccia dei vivi.
Per farlo ha creato un micro mondo: l’Hotel Transylvania, luogo in cui tutti i mostri possano rilassarsi a piacimento, lontani dalla civiltà. Il naturale desiderio di evasione di Mavis sarà però potenziato dall’arrivo dell’allegro turista umano Jonathan, del quale s’innamora, costringendo il babbo a capire come diventare genitore e confrontarsi con il mondo.

L’ingresso è libero, fino a esaurimento posti.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost