News dai comuni
0

Riqualificazione piazza Fossa, fine lavori anticipata

Riqualificazione piazza Fossa, fine lavori anticipata

SALÒ – Fossa: il cantiere viaggia spedito, fine lavori anticipata. Lo ha annunciato il sindaco Giampiero Cipani in Consiglio comunale. Se il meteo non si mette di mezzo lavori finiti entro il 2018.

Una buona notizia per chi vive e lavora attorno a piazza Vittorio Emanuele II, dove lo scorso 2 ottobre sono iniziati i lavori di riqualificazione. Ma anche per i tanti che erano soliti frequentarla.

«L’impresa che ha vinto l’appalto – ha comunicato il sindaco Giampiero Cipani in occasione dell’ultimo Consiglio comunale del 2017 – sta operando molto alacremente. Possiamo annunciare che i lavori finiranno in anticipo rispetto al cronoprogramma: non più nella primavera del 2019 ma entro la fine del 2018».

Il capitolato d’appalto concede all’impresa appaltatrice dell’opera, la ditta Ferrise Srl con sede a San Giovanni in Fiore (Cosenza), 420 giorni di tempo per dare attuazione al progetto redatto dall’arch. Marcello De Carli.

Ma le condizioni meteo favorevoli delle ultime settimane e la rapidità d’esecuzione delle opere da parte dell’impresa, affiancata da un team di lavoro composto dai tecnici progettisti e da quelli dell’ufficio tecnico comunale, hanno permesso di aggiornare il cronoprogramma, anticipando i termini previsti per la consegna dell’opera. «Che in ogni caso – precisano all’ufficio tecnico – rimane strettamente vincolata alle condizioni meteo».

Per info sui lavori e sul progetto, leggi qui.

Un rendering del progetto in fase di attuazione in Fossa.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost