Paolo Pepper, il robot concierge, dà il via al countdown per Expo Riva Hotel

RIVA DEL GARDA – Alla fiera Expo Riva Hotel (4-7 febbraio) trend del settore, offerta espositiva di qualità, formazione, progetti speciali e intelligenza artificiale.

Nella vita quotidiana così come nel turismo ad oggi la tecnologia gioca un ruolo fondamentale, basti pensare ai chatbot, al booking online, ai sempre più numerosi strumenti di comunicazione e ai dati che permettono di analizzare il proprio business e calibrare gli investimenti. Se quindi è oramai chiaro che il futuro del settore turismo è nei dati, è il momento giusto per scommettere sulla tecnologia.

Expo Riva Hotel, da sempre attenta agli sviluppi dell’ospitalità e della ristorazione professionale, si allinea a questa tendenza ospitando a Riva del Garda Paolo Pepper, il primo robot concierge d’Italia. Paolo sarà protagonista durante l’inaugurazione ufficiale della 42esima edizione della fiera in Trentino, uno dei tre appuntamenti di settore più partecipati a livello nazionale.

Paolo Pepper, progettato per rendere l’interazione con gli esseri umani più naturale e intuitiva possibile, dialoga in diverse lingue tra cui l’italiano. Connesso sempre a internet, Paolo dà informazioni sull’attualità e aggiorna i clienti sulle previsioni del tempo, riconoscendo l’interlocutore e captando il tono di voce, oltre che relazionandosi socialmente.

Ad Expo Riva Hotel quindi, si parlerà anche di intelligenza artificiale grazie al progetto sviluppato da Jampaa per Parc Hotel, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari e il CISET.

Info: exporivahotel.it

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.