Muore durante l’escursione, il cane resta a vegliarlo

TREMOSINE – È successo ieri notte a Tremosine. Un 53enne tedesco è stato ritrovato per strada senza vita. Ha probabilmente avuto un malore durante una passeggiata.  

L’uomo – come riporta il Giornale di Brescia –  è stato trovato attorno a mezzanotte a Tremosine, dopo diverse ore di ricerche. Si tratta di un cittadino tedesco, che aveva la casa nei dintorni di Tremosine e conosceva abbastanza bene il posto. Secondo quanto riferito dalla moglie il 53enne anche ieri era uscito di casa con il suo cane per una passeggiata, come faceva spesso. Quando la moglie ha visto che tardava, ha lanciato l’allarme.

Le ricerche sono partite nel tardo pomeriggio di venerdì 19 gennaio 2018. Dopo una prima esplorazione partita a livello locale è stato contattato il 112 e la Centrale operativa ha fatto partire il protocollo per la ricerca. Sono stati allertati i tecnici del Soccorso alpino – Stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana, attivati con Vigili del fuoco e Protezione civile. Sul posto anche i Carabinieri.

Purtroppo, attorno a mezzanotte, l’uomo è stato trovato senza vita.

Il cane era rimasto nelle vicinanze del proprietario e abbaiava: questo ha consentito di localizzarlo senza troppe difficoltà. L’uomo si trovava qualche metro al di sotto del sentiero. Probabile malore la causa del decesso. La salma è stata recuperata e portata a valle, anche il cane è stato riportato a casa.

Nella foto sopra i soccorritori giunti a Tremosine per le ricerche (tratta dalla pagina Facebook del CNSAS Lombardia)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.