C’era una volta Salò

0

SALÒ – Domani, sabato 4, presentazione del settimo libro della collana «C’era una volta Salò», con le foto d’epoca di Del Mancino e tasti di Casali.

Prosegue, complice l’archivio quasi “infinito” del collezionista Pierangelo Del Mancino, il viaggio lungo il recupero della memoria salodiana.

È un cammino iniziato nel 2004, che ha già prodotto sei volumi editi dal Comune, ormai tanto rari quanto preziosi. Oggi sarà presentato il settimo libro della collana «C’era una volta Salò», con testi sempre curati da Flavio Casali, dirigente del settore cultura del Comune

La presentazione, e l’inaugurazione della mostra che affianca il libro, sono in programma sabato 4 aprile alle 16 in municipio.

Le vecchie fotografie, per lo più inedite, che documentano oltre 100 anni di vita salodiana, tra le fine dell’Ottocento e gli anni Ottanta del secolo scorso, saranno esposte nelle Salette Vantini, al primo piano del municipio, fino al 3 maggio (giorni feriali 10-12 e 16-18, festivi 10-12 e 15.30-18; ingresso libero). «

Se sfogliare questo volume – scrive Del Mancino – ci renderà consapevoli di quanto sia importante tutelare e valorizzare il patrimonio storico, culturale, artistico e paesaggistico ricevuto dai nostri avi, avremo pienamente raggiunto l’obiettivo, migliorare il senso di appartenenza alla nostra salodianità».

In anteprima, ecco una delle immagini pubblicate.

Circuito del garda
1961, Circuito del Garda: vetture in via Brunati in attesa di essere allineate per la partenza.

Lascia una risposta