Biblionotte di Carnevale

0

ARCO – Quando la città dorme, la biblioteca si sveglia e parla attraverso i libri che contiene. Ad Arco i bambini delle elementari potranno trascorrere un’elettrizzante notte in biblioteca.

«Biblionotte di Carnevale» è un’iniziativa organizzata dalla biblioteca civica «Bruno Emmert» rivolta ai bambini delle scuole elementari dalla seconda alla quarta classe: sabato 6 febbraio inizia una lunga, elettrizzante notte in biblioteca in compagnia di Elisabetta Parisi (educatrice e lettrice) e a Ilaria e Barbara di Passpartù, lettrici esperte di letteratura per l’infanzia.

Servono il pigiama e le ciabatte, il sacco a pelo e il materasso con coperta e cuscino, una torcia (con batterie cariche) e (perché no?) il peluche preferito, ma soprattutto tanta voglia di divertirsi.

S’inizia alle ore 20.30. Il numero di posti è limitato, per questo è richiesta la prenotazione (di persona in biblioteca o al numero 0464 516115).

Il programma: alle ore 20:30 l’accoglienza dei bambini e la sistemazione del sacco a pelo, per prepararsi a trascorrere una magica notte tra laboratori, letture e brindisi. Quindi le proposte sono un laboratorio creativo dedicato alla costruzione del “barattolo del tuono”, le letture animate, l’esplorazione delle sale della biblioteca. A mezzanotte circa il “brindisi” con una calda tazza di tisana. Per chi lo desidera, “Racconti del cuscino”, storie della buonanotte tra il cuscino e il sacco a pelo. Alle ore 7:30 del mattino di domenica, tutti svegli e pronti per la colazione. Dalle 8:15 alle 8:30 l’arrivo dei genitori e i saluti.

Biblioteca Arco nuova sala
Una sala della biblioteca di Arco.

Lascia una risposta