I Giustacchini e la storia della carta

0

BRESCIA – Giovedì 24 a Brescia la presentazione del libro che celebra la storia dei Giustacchnini, mastri cartai divenuti commercianti di successo. Tutto inizia nel 1500 a Serniga di Salò con Ser Giustacchino.

Un libro per riportare alla luce un fortunato filone produttivo bresciano che ha attraversato i secoli e le valli della grande provincia lombarda seppur meno famoso della più nota industria metallifera. Un libro per celebrare anche la storia di una famiglia di imprenditori bresciani iniziata cinque secoli fa. Un libro, pieno di storia, documenti e testimonianze, per rendere omaggio a sedici generazioni di Giustacchini che da Levrange, frazione di Pertica Bassa in Valsabbia, hanno conquistato Brescia e l’Italia passando attraverso la produzione della carta e il suo commercio sino ad arrivare all’attuale diversificata attività d’impresa, dando dimostrazione che l’industriosità bresciana è passata anche dalla carta.

Giustacchini – Famiglia e impresa in Cinquecento anni di storia bresciana” è un volume che racchiude tutto questo grazie al sapiente lavoro di ricerca effettuato da Gloria Maria Tenchiri negli archivi storici di tutta la provincia, e non solo, negli ultimi tre anni. Un lavoro certosino e ben documentato fortemente voluto da Giuseppe Giustacchini che ha raccolto quell’eredità imprenditoriale antica cinque secoli per proiettarla nella modernità, innovando ma non tradendo la storia dei padri.

Cinquecento anni di un’altra storia economica bresciana che, come per l’industria del ferro, nasce sfruttando la forza dell’acqua, motore dei magli, capaci di modellare il ferro così come di ridurre in poltiglia le fibre degli stracci per produrre la carta. Una storia importante ma poco raccontata e poco conosciuta dagli stessi bresciani e che per la prima volta trova in questo libro una sintesi che si intreccia con quella della famiglia Giustacchini, una delle protagoniste di questo settore prima produttivo e poi commerciale.

Il libro racconta e documenta in primis l’industria cartiera bresciana che lungo la riviera del Garda già nel 1400 trovò terreno favorevole per la sua produzione spinta dalle nuove tecniche di lavorazione introdotte dai cartai fabrianesi. Una produzione bresciana che si diffuse oltre i confini nazionali e addirittura arrivò in Oriente e negli Stati del Nord Europa. Nel volume si trova anche una dettagliata descrizione dei processi produttivi che trasformavano in carta pregiata gli stracci di poco valore.

E parlando di produzione della carta a Brescia non si può non raccontare anche la storia della famiglia Giustacchini: due storie che si intrecciano e si fondono fra loro.

Nel 1500 Ser Giustacchino è a Serniga di Salò sede di una delle prime cartiere Gardesane, nel 1600 Bernardino Giustacchini è procuratore del Comune di Salò a Venezia che divenne anche rappresentante presso la Dominante degli interessi commerciali dei Cartai della Valle del Garza, nel 1848 Carlo Giustacchini fu patriota delle X Giornate di Brescia e collaborò con Tito Speri stampando i volantini insurrezionali. Sono alcuni dei personaggi che ci accompagnano in  questo racconto.

Oggi storia e tradizione sono portati avanti da Giuseppe che, con i figli Davide e Paola, è a capo della Ingros Carta Giustacchini, Graphic Packaging Design Giustacchini, Giustacchini Printing e degli Office Store.

Il libro gode dei patrocini dei Comuni di Brescia, Nave e Salò, della Camera di Commercio di Brescia, del Museo della Carta di Fabriano, della Fondazione Valle delle Cartiere di Toscolano, dell’Associazione italiana musei della stampa e della carta e dell’Ateneo di Brescia – Accademia di Scienze, lettere ed arti.

Giustacchini – Famiglia e impresa in Cinquecento anni di storia bresciana” verrà presentato nell’auditorium Santa Giulia di Brescia giovedì 24 marzo dalle ore 18,30 durante una cerimonia su invito. Saranno presenti Marco Vitale, Sergio Onger, Francesco Bettoni, Gloria Maria Tenchiri e Massimo Pitis intervistati dalla scrittrice e giornalista Camilla Baresani.

A partire dalle 18 nella galleria laterale dell’auditorium sarà possibile assistere ad una dimostrazione dei mastri cartai del Museo della Carta di Toscolano Maderno che lavoreranno con torchi e materiali antichi originali utilizzati per la produzione della carta.

Si segnala inoltre che il volume sarà disponibile a partire da venerdì 25 marzo. Chi fosse interessato lo potrà trovare esclusivamente nei punti vendita Giustacchini di Brescia, Roncadelle e Verona.

Davide e Giuseppe Giustacchini
Davide e Giuseppe Giustacchini.

Company Profile Ingros Carta Giustacchini

Ingros Carta Giustacchini s.p.a (shop.giustacchini.it) è attiva su tutto il territorio nazionale nella distribuzione diretta di forniture e servizi per l’ufficio. L’azienda vanta 200 anni di esperienza nel commercio di carta, cancelleria, imballaggio e macchine per ufficio.

Ingros Carta Giustacchini offre un servizio diversificato e completo che soddisfa le esigenze di tutte le tipologie di ufficio: dai piccoli studi alle grandi aziende multisede, grazie alla possibilità di effettuare gli acquisti online, al telefono o direttamente nel punto vendita di Roncadelle.

Ingros Carta Giustacchini è specializzata nella fornitura di cancelleria, carta e cartone, toner e cartucce, articoli per l’archivio e modulistica, macchine per ufficio e accessori informatici, materiale per l’imballaggio, stoviglie e packaging monouso, arredo ufficio, articoli per la scuola e il disegno. Inoltre l’azienda fornisce servizi di personalizzazione di prodotti di cancelleria e gadget promozionali, realizza timbri e nastri personalizzati; infine è possibile richiedere il servizio di smaltimento per le cartucce e i toner esausti.

Ingros Carta Giustacchini s.p.a è il vostro fornitore per l’ufficio dal 1813, garanzia di qualità ed affidabilità.

Company Profile Office Store Giustacchini

Gli Office Store Giustacchini, sono progettati per offrire un’esperienza d’acquisto piacevole, completa ed efficace: in un unico spazio (2000 mq) è racchiusa una vastissima gamma di prodotti che soddisfa le esigenze per la scuola, la casa e l’ufficio. I negozi sono suddivisi in: reparto cancelleria e ufficio dove si trovano carta per fotocopie, articoli per l’archivio dei documenti, modulistica, etichette, piccola cancelleria, timbri e tamponi; il reparto informatica che raccoglie toner e cartucce sia originali che compatibili, chiavette USB, hard disk esterni, cavi e adattatori, accessori per i dispositivi mobile come cover, borse e pellicole protettive; nel reparto casa e decoro si trovano nastri, carte regalo, packaging e stoviglie monouso per il party, candele, profumatori, articoli per l’arredo tavola, bomboniere, confetti, partecipazioni e biglietti d’auguri. Il reparto regalo offre un vasto assortimento di articoli di pelletteria delle migliori marche come Piquadro, Samsonite, Moleskine ed una selezione di penne, penne stilografiche e porta mine di alta gamma dei brand Montblanc, Vittorio Martini, Faber Castell, Pilot e Caran D’Ache. Il reparto scuola raccoglie tutto quello che serve agli studenti delle diverse classi per preparare il corredo scolastico, con la possibilità di prenotare anche i libri di testo.

Il negozio vanta anche un centro copie di alto livello che offre servizio di stampa e rilegatura documenti, stampa con plotter per documenti di grande formato, stampa e rilegatura tesi, stampa fotografica, stampa di partecipazioni di nozze ed inviti, stampa in grande formato su supporti rigidi o pvc. Il centro copie mette inoltre a disposizione macchine fotocopiatrici da utilizzare in modalità self-service.

Durante tutto l’anno vengono organizzati in negozio corsi gratuiti legati al mondo dell’arte e del decoro per grandi e piccoli.

Giustacchini
Alcuni oggetti prodotti da Giustacchini.

Lascia una risposta