Al via il Paesaggio Garda Festival 2018

LAGO DI GARDA - L’Associazione Lacus ha presentato il programma della prima edizione di "Paesaggio Garda Festival". Nel mese di ottobre mostre, escursioni, aperitivi bio, visite guidate, bike tour e molto altro.  

I partecipanti potranno conoscere e divertirsi, facendo esperienza dei vari aspetti dell’unicità del paesaggio gardesano, declinati all’ambito ludico, ambientale, sportivo, musicale, teatrale, escursionistico, sociale, energetico, culturale, enogastronomico, storico, artistico, antropico e naturale.

Il Festival nasce per proporre attività che suscitano emozioni, si vuole creare consapevolezza con iniziative culturali inedite e inclusive, di turismo sostenibile per famiglie, giovani e anziani.

Il programma conta numerose proposte e un ricco calendario di approfondimenti atti a stimolare riflessioni e percezioni con al centro il paesaggio; mostre ed esposizioni, degustazioni di prodotti biologici e del territorio, laboratori didattici e visite sensoriali, concerti in contesti straordinari e conversazioni con personalità; eccezione, visite guidate a siti artistici, archeologici e ambientali, menù sostenibili e incontri culturali che declinano l’importanza del Paesaggio nel contesto gardesano, per accrescere lo sviluppo sostenibile del Garda.

Il grandioso paesaggio gardesano.

 

“Questa – spiega Luigi Del Prete, presidente di Lacus (Lago Ambiente CUltura Storia) – è la prima edizione di un progetto divulgativo, estetico, esperienziale ed esplorativo, che intende valorizzare quel rapporto tra uomo e natura che qui è così profondamente evidente e caratterizzante e che ha consentito al lago di Garda di essere modello di paesaggio virtuoso descritto nella letteratura mondiale come un Eden. Lacus intende proiettare nel futuro e nel mondo un modello gardesano di sviluppo sostenibile”.

Scarica qui il programma dettagliato.

Info: www.lagodigardasostenibile.it

 

 

I commenti sono chiusi.