Freud e la psicanalisi, due incontri alla Fondazione Cominelli

SAN FELICE DEL BENACO - La Scuola di Psicanalisi Freudiana di Milano, diretta da Franco Baldini, organizza un ciclo di due conferenze dedicate a Freud e alla psicanalisi. Si parlerà di psicanalisi freudiana come strumento utile per capire molte delle contraddizioni dell’attuale società.

Gli incontri si terranno presso la Fondazione Cominelli a San Felice del Benaco, via Padre Francesco Santabona 5, nei giorni di sabato 16 febbraio e sabato 2 marzo alle ore 17.30.

I due incontri si svolgono all’interno dell’iniziativa, chiamata “Il ritorno di Freud”, che la Scuola sta presentando da qualche anno in diverse città italiane. L’intento di queste due conferenze è di mostrare come la psicanalisi freudiana sia non solo una teoria scientifica, ma anche uno strumento utile, oggi più che mai, per capire molte delle contraddizioni dell’attuale società.

L’iniziativa è rivolta non solo a persone interessate alla psicanalisi dal punto vista culturale, ma anche a studenti, professionisti, ricercatori e docenti interessati al tema della scientificità del pensiero freudiano.

Gli incontri saranno a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Calendario incontri 

sabato 16 febbraio 2019, ore 17.30 – La società senza padre, Roberto Errichelli

Roberto Errichelli esporrà alcune delle tematiche legate alla figura del Padre individuate da Freud, mostrando come la sua lezione, partendo dalla clinica, arrivi ad individuare alcuni fondamenti della politica e come il sogno di una società senza padre si tramuti inesorabilmente in un incubo sociale.

sabato 2 marzo 2019, ore 17.30 – Educazione e disagio, Emiliano Di Firmo

La società richiede a ciascuno di noi notevoli rinunce pulsionali e l’educazione gioca un ruolo importante in questo processo che inizia dall’infanzia e si protrae per molti anni. Emiliano Di Firmo mostrerà quali conseguenze può avere una tale repressione, sempre più ampia e incondizionata.

La Scuola di Psicanalisi Freudiana è un’associazione fondata nel 1983 da Franco Baldini, direttore scientifico della Scuola, e da un gruppo di psicanalisti ed intellettuali uniti nel comune interesse di restituire all’esperienza, e alla teoria psicanalitiche, il rigore scientifico che contraddistingueva l’opera di Freud nei suoi fondamenti scientifici. La Scuola ha sede a Milano, ma è presente con le sue attività anche in altre città d’Italia tra cui Venezia, Padova, Brescia, Pavia, Torino, Bologna e Firenze. Da quasi quarant’anni promuove l’insegnamento della dottrina e delle metodologie specifiche della psicanalisi.

Per informazioni:

[email protected] 

www.scuoladipsicanalisifreudiana.it

www.facebook.com/scuoladipsicanalisifreudiana

 

I commenti sono chiusi.