Sapori in viaggio… senza prendere l’aereo. A casa dello chef!

POLPENAZZE - Lo chef Pasquale Tozzi organizza, nell’ambiente intimo di casa sua, a Polpenazze, dieci esclusivi appuntamenti dedicati alle culture enogastronomiche del mondo. Primo appuntamento sabato 9 febbraio dedicato alla Cina.

Cina, Irlanda, Giappone, Italia, Spagna, Francia, Messico, Stati Uniti e Finlandia, questi i paesi che verranno rappresentati nella rassegna organizzata dallo chef e ai quali sarà dedicato un’evento per celebrarli nel giorno di alcune delle loro feste più importanti.

Si parte sabato 9 febbraio alle ore 19.30 con la Cina.

La serata sarà dedicata al Capodanno cinese che quest’anno, secondo la tradizione, aprirà l’anno del segno animale del maialeLo chef Pasquale Tozzi gli dedicherà piatti e abbinamenti studiati per l’occasione, dall’aperitivo al dessert.

La cena sarà rigorosamente a base di carne suina! Ecco il menu:
– Aperitivo. Musetto olio e limone e flûte di benvenuto.
– Antipasto. Pancia di maialino fondente, crema di sedano rapa e tartufo.
– Primo. Risotto mantecato alle erbe fini, guancette di maiale e brodo di ossa.
– Secondo. Costolette di maiale marinate e affumicate con insalatina di puntarelle.
– Dessert. Crema di riso e vaniglia con mandarini cinesi e semi canditi.

Prezzo a persona € 25,00 (bevande escluse)

L’anno nuovo cinese inizia in concomitanza con la prima luna nuova dell’anno, il periodo festivo dura circa due settimane ed è festeggiato in gran parte del mondo orientale; oltre alla Cina è celebrato in Corea, Mongolia, Singapore, Malesia, Nepal, Buthan, Vietnam, Taiwan e Giappone.

Il primo appuntamento vuole essere un omaggio a tutta la popolazione asiatica che con la loro grande tradizione culinaria sono riusciti a portare nel mondo piatti inusuali con accostamenti all’apparenza bizzarri ma con un gusto sorprendente.

Gli altri appuntamenti saranno:

  • IRLANDA: sabato 16 marzo alle ore 18.00. In onore del San Patrick’s Day, patrono d’Irlanda, Pasquale propone un happy hour in tipico stile irlandese; un appuntamento leggero ed informale all’insegna del divertimento.
  • GIAPPONE: domenica 14 aprile ore 19.30. In concomitanza con la fioritura dei ciliegi in Giappone la cena vuol portare a Polpenazze del Garda la storia dell’estremo oriente con piatti tradizionali rivisitati e riproposti dallo chef.
  • ITALIA: domenica 9 giugno ore 11.30. Il primo dei due appuntamenti dove Pasquale vuole rendere omaggio al suo paese. Un pic-nic sulle colline della Valtènesi per la festa della Repubblica italiana del 2 giugno; una giornata che vuol fare un salto nel passato immergendosi nella natura, pranzando sull’erba all’aperto.
  • SPAGNA: domenica 23 giugno ore 18.00. Un aperitivo in onore della festa di San Juan che celebra, in tutta la Spagna, l’arrivo dell’estate. L’informalità spagnola legata al calore e alla passione che caratterizzano il paese daranno vita ad un appuntamento semplice ma travolgente allo stesso tempo.
  • FRANCIA: domenica 14 luglio ore 19.30. La presa della Bastiglia da parte dei cittadini è la festa più importante di Francia. “Vive la France!” sarà una cena all’insegna dell’eleganza tipica del paese d’oltralpe con degustazioni mirate, piatti sofisticati e vini di alta qualità.
  • ITALIA: giovedì 12 settembre ore 19.30. Secondo appuntamento dedicato all’Italia. Questa volta la location dell’evento si sposta nella piazzetta di fronte al laboratorio di Pasquale Tozzi. Un’atmosfera unica, una cena sotto le stelle tra le vie del paese dove trovano spazio d’esprimersi più chef e pasticceri dando vita ad una cena conviviale dai grandi numeri.
  • MESSICO: sabato 12 ottobre ore 19.30. La “scoperta dell’America” viene celebrata nel Dia de la Raza e la cena sarà dedicata alle piccanti prelibatezze di un paese vario come quello messicano. Caratterizzato dal paesaggio multicolore, dalle montagne ai deserti, fino alle giungle e alle rovine di popoli antichi il Messico presenta piatti tradizionali famosi e apprezzati in tutto il mondo.
  • STATI UNITI: domenica 24 novembre ore 12.30. Il “pranzo del Ringraziamento” è una ricorrenza tipica e profondamente radicata nella cultura statunitense. Il simbolo della giornata è il famoso tacchino ripieno, piatto immancabile sulle grandi tavole americane e che rappresenta la gratitudine per quanto ricevuto durante l’anno.
  • FINLANDIA: domenica 15 dicembre ore 16.00. Una giornata dedicata all’arrivo di Santa Claus. Nell’atmosfera natalizia avrà luogo questa merenda dedicata ai piccoli e non con leccornie finlandesi e dolci rivisitati in chiave italiana.

Potrete restare aggiornati sulle proposte seguendo la pagina Facebook dello chef.

Dichiara Pasquale Tozzi: Non vedo l’ora di iniziare! Questa rassegna enograstronomica mi entusiasma molto e mi permetterà di far conoscere ai clienti dei piatti tipici con alcune mie rivisitazioni. Oggi il mondo è veramente piccolo, in poche ore si possono attraversare oceani e continenti; la mia volontà è quella di invertire la rotta. Non siamo noi a spostarci ma è la cucina che si trasferisce tra le mie mura. I miei piatti saranno ispirati alla tradizione del paese, i prodotti di prima scelta e il tutto lo vivremo in un ambiente famigliare e intimo”.

 

 

Pasquale Tozzi: nato a Battipaglia nel 1990, sin da piccolo mostra la passione per la cucina e la pasticceria. Frequenta l’istituto alberghiero “A. Mantegna” di Brescia e inizia le sue prime esperienze stagionali all’età di 15 anni. Nel dopo scuola affina le tecniche della lievitazione del pane, la creazione delle classiche paste nella pasticceria – forneria del paese e dopo aver girovagato quasi tutta Italia sbarca in Cina per studiare le usanze culinarie della nazione orientale. Accumula esperienze e tecniche da diversi chef, cuochi e pasticceri provenienti da tutto il mondo immergendosi completamente in una visione culinaria globale senza dimenticare le proprie origini e portando la tradizione italiana con sé in tutti i laboratori.

Nel 2009, a soli 19 anni, inizia il suo lavoro presso il Grand Hotel Fasano*****L a Gardone Riviera dove grazie allo Chef Matteo Felter ha la possibilità di crescere all’interno di una grande brigata. Parte dall’essere un Commis per arrivare nel 2012 ad essere Chef Pàtissier e Souschef.

Svolge poi uno stage presso il ristorante “Perbellini” a Isola Rizza dove segue passo passo le creazioni del Maestro Pascal Piermattei, frequenta corsi alla Cast Alimenti e a novembre 2016 apre il suo laboratorio. A marzo 2017 sbarca a Polpenazze del Garda e apre “Pasquale Tozzi. Chef & Pàtissier” dove si possono trovare tutte le sue prelibatezze, dal dolce al salato, senza dimenticare un angolo di caffetteria. La qualità e l’esperienza decennale seppur accompagnata dalla giovane età caratterizzano la bottega, diventata in poco tempo un punto di ritrovo.

 

I commenti sono chiusi.