Sei vini per sei corde, festa per gli 80 anni di Ca’ dei Frati

SIRMIONE - 1939-2019, 80 anni di vini. L'azienda agricola Ca' dei Frati di Lugana di Sirmione festeggia i suoi 80 anni con un programma di serate di cultura trasversale tra musica, religione, filosofia e arte.

 

Era il 1939 quando Felice Dal Cero lascia il paese di Montecchia di Crosara, nel veronese, per trasferirsi a Lugana di Sirmione, intuendo fin da subito l’alta vocazione vitivinicola della zona.

Dopo trent’anni di lavoro in vigna e in cantina, nel 1969, il figlio Pietro partecipa alla nascita della Doc iniziando a imbottigliare la sua prima etichetta di Lugana Casa dei Frati, successivamente detta Ca’ dei Frati.

Oggi l’azienda gardesana vuole rendere onore a questi 80 anni con un programma di eventi (le serate, a numero chiuso e gratuite, si svolgeranno in cantina).

Primo appuntamento giovedì 28 febbraio 2019 alle 20.30 con “Sei vini per sei corde”, jam session del chitarrista Ruggero Robin, con i vini Ca’ dei frati.

Conduce Gianpaolo Giacobbo.

Evento su prenotazione, posti limitati.

Per info e prenotazioni: [email protected]

Ruggero Robin nasce a Padova il 29 Aprile del 1962. Chitarrista jazz di tecnica eccelsa acquisisce molto presto un’elevata cultura musicale che gli permette di collaborare ed esibirsi con importanti artisti italiani e internazionali del calibro di Bruce Gaitsch, Janey Clewer, Joe Diorio, Trilok Gurtu, Enzo Todesco, Alex Acuña, Oskar Cartaya, Marc Jordan, John Patitucci, Marc Quinones, Richie Gajate García, Giulio Capiozzo, Flavio Boltro, Robert Bonisolo, Frank Tontoh, George Acogny, Kavin Davy, Kirk Smart, Thoss Panos, Matt Johnson, NikOlai Bierre, Tony Smith, Ola, Alfredo Paixão, Franco Testa, Elio Rivagli e altri grandi artisti.

I prossimi eventi:

I commenti sono chiusi.