Brescia (e il Garda) in libreria con “Finalmente Weekend”

BRESCIA - A maggio 2018 la blogger e reporter Sara Izzi ha preso parte al Blogtour “Mille Miglia e Lago di Garda” organizzato da Visit Brescia. Un’esperienza confluita nel suo libro d’esordio, pubblicato da Rizzoli, in cui un intero capitolo è dedicato alla Leonessa d’Italia e al Garda.

La Pinacoteca Tosio Martinengo, il Parco Archeologico, il Museo di Santa Giulia, le piazze e le osterie che scandiscono il centro storico cittadino. Ma anche il Duomo Vecchio e quello Nuovo, i riti e le tradizioni che si svolgono attorno al grande evento internazionale della Mille Miglia, la compresenza di stili ed architetture nei palazzi, per arrivare, in un crescendo di colori, tramonti e profumi, al Lago di Garda con Sirmione, le sue terme, le Grotte di Catullo ed il Castello Scaligero.

È la Brescia raccontata nel libro d’esordio di Sara Izzi – blogger e fondatrice di “The Lost Avocado”, sito di viaggi e lifestyle tra i più accreditati del settore in Italia – che dallo scorso 17 settembre è in tutte le librerie d’Italia con “Finalmente Weekned” (Rizzoli, 2019): una guida illustrata in cui le 52 settimane di cui è composto l’anno solare divengono lo spunto ideale per descrivere altrettante destinazioni turistiche italiane ed estere. A Brescia e al Lago di Garda è dedicato un capitolo di 6 pagine, nella sezione riservata alle destinazioni consigliate per un weekend primaverile.

Un risultato possibile grazie a Visit Brescia, come racconta l’autrice stessa: Prima del 2018 non conoscevo Brescia. L’occasione si è presentata grazie al Blogtour “Mille Miglia e Lago di Garda” organizzato da Visit Brescia. Invitata e accompagnata dallo staff di Visit Brescia, ho avuto l’onore di assistere alla trentaseiesima rievocazione storica della Mille Miglia – gara automobilistica a buon diritto considerata la “corsa più bella del mondo” – e visitare la città. Sono inoltre rimasta stregata da Sirmione, con le sue viuzze, la Rocca Scaligera e le Grotte di Catullo che abbiamo raggiunto in motoscafo. Brescia ha confermato tutte le più promettenti aspettative, guadagnandosi un posto nel mio libro d’esordio”.

Non solo il libro. Nel 2018, l’esperienza del Blogtour promosso da Visit Brescia si è subito tradotta in un articolo pubblicato su “The Lost Avocado”, in cui l’autrice consigliava ai lettori diverse attrazioni e tipologie di itinerari da svolgere a Brescia e dintorni, nell’arco di uno o più giorni di permanenza.

Finalmente Weekend

Siete pronti per scoprire il progetto di cui vi abbiamo parlato tanto? Ora possiamo rivelarlo! 🎉😜 Domani esce in libreria "Finalmente Weekend", il primo e meraviglioso Libro di The Lost Avocado! 💘🙌🏻 52 Guide di viaggio, una per ogni weekend dell’anno, per iniziare a sognare da subito la prossima meta! Un libro bellissimo, edito da Rizzoli, in cui abbiamo raccolto i nostri appunti di viaggio sulle più amate città d’Europa, e non solo, con tante foto, curiosità e itinerari che vi porteranno alla scoperta di mete famose e altre ancora troppo poco conosciute. Alcune di queste potrete raggiungerle in auto o in treno; altre con un volo di poche ore dall’Italia.Perché è sempre l’ora di staccare la spina, fare le valigie e andare alla scoperta di un nuovo e meraviglioso posto del mondo. Vero? Qui trovate il link per acquistare la vostra copia (in anteprima!): https://amzn.to/2lXDmwJ E qui il racconto della nostra avventura: https://bit.ly/2lWN8PICos’altro aggiungere? Vi aspettiamo il libreria il 17 Settembre. Il prossimo weekend è già dietro l’angolo… Fate buon viaggio! ❤️.#FinalmenteWeekend Mondadori Electa Rizzoli

Gepostet von The Lost Avocado am Montag, 16. September 2019

 

Il libro

Finalmente Weekend” (Rizzoli 2019, 320pp. 24,90 €) nasce con l’intento di ispirare i viaggiatori italiani a partire per un weekend fuori porta e a scoprire affascinanti luoghi situati in Europa e non solo, tra destinazioni più popolari ed altre meno conosciute. È dedicato a mete facilmente raggiungibili in treno o in aereo in una manciata di ore da casa, pensate per tutte le stagioni, per un totale di 52 weekend, uno per ogni settimana dell’anno.

L’autrice

Nata a Sora e Laureata in Studi Filologici e Letterari all’Università dell’Aquila, Sara Izzi ha vissuto a Stoccolma e New York, prima di trasferirsi ad Edimburgo, in Scozia, dove vive e lavora. È la fondatrice, insieme a Timur Tugalev, di “The Lost Avocado” (www.thelostavocado.com), sito di Viaggi e Lifestyle tra i più seguiti in Italia. I suoi reportage sono stati pubblicati su alcune tra le più importanti testate del Mondo, come EL PAIS, Forbes, e National Geographic. “Finalmente Weekend” il suo primo libro.

 

[themoneytizer id=”16862-1″]

[themoneytizer id=”16862-16″]

 

I commenti sono chiusi.