Cronaca
0

Danneggia un’auto e scappa. Beccato dai vigili

Danneggia un’auto e scappa. Beccato dai vigili

SALÒ – Grazie un frammento dello specchietto retrovisore dell’auto pirata la Polizia Locale riesce a risalire al pirata che nella notte tra venerdì e sabato ha semidistrutto un’auto in sosta in via Brunati.

Il botto contro un’auto in sosta e poi la fuga. Un fatto che poteva restare impunito, non fosse stato per un frammento dello specchietto retrovisore dell’auto pirata trovato sul luogo del botto.

Un indizio che ha portato la Polizia Locale di Salò ad identificare il modello dell’auto e a rintracciarla in una carrozzeria della zona. Un’operazione lampo quella condotta dagli agenti Roberto Ceresini e Antonella Ponzetta, agli ordini del comandante Stefano Traverso, per la gioia della proprietaria della Lancia Ypsilon danneggiata nella notte tra venerdì e sabato, una 25enne di Salò che potrà così ottenere il dovuto risarcimento, visto che i danni ammontano a diverse migliaia di euro.

Anche il pirata, una donna della zona, avrà quel che si merita: una multa salata, 10 punti in meno sulla patente e il ritiro della stessa per due mesi.

Il danno riportato dall'auto centrata dal pirata.

Il danno riportato dall’auto centrata dal pirata.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost