Cronaca
0

Terremoto di magnitudo 3,6. Epicentro a San Zeno di Montagna

Terremoto di magnitudo 3,6. Epicentro a San Zeno di Montagna

LAGO DI GARDA – I sismografi hanno registrato un terremoto di magnitudo 3,6 con epicentro nel Garda veronese. Nessun danno, ma tanta paura. La scossa percepita chiaramente in tutto il Garda. 

La scossa, di breve durata ma decisamente intensa, è stata registrata alle 19, 3 minuti e 56 secondi di oggi, venerdì 21 luglio, con queste coordinate geografiche: latitudine 45.65 e longitudine 10.74 , ad una profondità di 4 km.

Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma (www.ingv.it). Secondo le coordinate fornite dall’Ingv l’epicentro si trova nelle acque veronesi antistanti San Zeno.

In molti hanno percepito una forte vibrazione, qualcuno anche un boato, lungo la sponda veronese, fino alla città di Verona, così come lungo la riviera bresciana, ma secondo le prime informazioni non si registra alcun danno.

Altre info sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, clicca qui.

Perché il Garda trema? Leggi qui.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost