Territorio
0

Gavardo, nuovi responsabili per rianimazione e ostetricia

Gavardo, nuovi responsabili per rianimazione e ostetricia

GAVARDO – Sono stati attribuiti, nelle scorse settimane, due incarichi di Responsabile presso il presidio ospedaliero di Gavardo.

Sono il dott. Francesco Rosciano nominato Responsabile dell’Unità Operativa Anestesia-Rianimazione e il dott. Francesco Piovesan Responsabile dell’Unità Operativa Ostetricia-Ginecologia che subentrano rispettivamente al Dott. Alberto Ischia e al Dott. Giuliano Maffetti, andati in pensione.

“Abbiamo affidato questi due incarichi per 6 mesi, eventualmente rinnovabili – dichiara il Direttore Generale Dott. Peter Assembergs – a specialisti in possesso di adeguata esperienza e preparazione culturale e scientifica. Dirigeranno due strutture importanti per il Presidio di Gavardo in attesa dell’indizione dei concorsi pubblici per la nomina dei nuovi Direttori. La procedura concorsuale per Anestesia-Rianimazione è già stata attivata in quanto Regione Lombardia ha autorizzato la copertura del posto; mentre si attende l’autorizzazione per Ostetricia-Ginecologia.”

Il Dott. Francesco Rosciano è nato nel 1962 a Parma dove ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1988 e la Specialità in Anestesia e Rianimazione nel 1992. Ha lavorato all’Ospedale di Salò dal 1991 al 1997, anno in cui si è trasferito all’Ospedale di Gavardo dove ha ricoperto un incarico di Responsabile di Struttura Semplice e un incarico di Alta Specialità per Anestesia in Chirurgia Vascolare; ha inoltre svolto le funzioni di sostituto del Direttore dell’Unità Operativa che ora dirige. Area di particolare interesse è l’anestesia loco-regionale.

Il dott. Francesco Rosciano, Responsabile dell’Unità Operativa Anestesia-Rianimazione.

Il dott. Francesco Rosciano, Responsabile dell’Unità Operativa Anestesia-Rianimazione.

Il Dott. Francesco Piovesan è nato nel 1952 a Brescia. Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1977 presso l’Università di Milano e ha conseguito la specialità in Ostetricia-Ginecologia nel 1982 all’Università di Padova, distaccamento di Verona. Lavora in Azienda dal 1982, prima presso l’Ospedale di Leno e successivamente a Manerbio. È stato consulente dal 1990 al 2017 dell’Ospedale di San Candido. Si è particolarmente interessato all’area della prevenzione dei tumori femminili con esecuzione di colposcopie e isteroscopie. Per questa attività gli è stato attribuito un incarico dirigenziale di Alta Specializzazione in Oncologia Ginecologica.

Francesco_Piovesan

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost