Sport
0

Le ragazze under 14 dell’Hokey Riva sono Campionesse d’Italia!

Le ragazze under 14 dell’Hokey Riva sono Campionesse d’Italia!

RIVA DEL GARDA – Stavolta è vero: la squadra under 14 femminile dell’Hockey Club Riva è campione d’Italia! IN finale battute le ragazze  della Lorenzoni di Bra, campionesse in carica.

Dopo la delusione dell’anno scorso, la sconfitta in finale dall’HC Lorenzoni di Bra e “solo” il secondo gradino del podio, le ragazze rivane hanno trovato nell’ultimo fine settimana la tanto sperata rivincita, superando le coetanee piemontesi in una bellissima finale per 2 a 0.

Sul sintetico di Padova dal 12 al 14 maggio è andata in scena la final eight under 14 femminile, prima tappa di un ciclo di finali che vede la società di Riva del Garda impegnata anche a Roma (dal 26 al 28 maggio) con la under 14 maschile e a Genova (dal 16 al 18 giugno) con la under 12 maschile. E questa serie di eventi non poteva iniziare meglio: vittoria delle ragazze di Riva del Garda davanti all’elite dell’hockey giovanile al femminile, trofeo impreziosito dal premio individuale come miglior giocatrice assegnato a Carlotta Travaglia.

La stessa squadra era reduce dal secondo posto nel campionato indoor che si è svolto in febbraio, superata soltanto dalla altra squadra piemontese del CUS Torino. A Padova quindi si cercava il riscatto per poter dimenticare quella piccola delusione. E fin dalla prima partita si è visto lo spirito e la grinta di una squadra che puntava ad un unico obiettivo. Girone di qualificazione superato brillantemente con tre vittorie in tre incontri ai danni del Butterfly di Roma (9 a 0), del CUS Torino (6 a 3) e dell’ Amatori di Cagliari (17 a 0).

In finale “la solita” Lorenzoni di Bra, fortissima squadra campione in carica, che dal primo all’ultimo minuto ha lottato e costretto le ragazze di Riva del Garda a una partita di sofferenza (anche per i tanti tifosi al seguito), anche in conseguenza della tattica adottata dalle piemontesi di annullare le atlete avversarie con rigide marcature individuali. Per fortuna il gol di Maria Torbol su corner corto dopo pochi minuti ha rotto un equilibrio che sembrava dirottare la partita sullo 0 a 0 fino alla fine. Minuti interminabili con azioni sprecate da una parte all’altra ed emozioni a susseguirsi sottolineate in un crescendo anche da un pubblico sempre più partecipe e coinvolto. Solo all’ultimo minuto il gol della giovanissima Agnese Corrent, a coronamento di un’azione corale bellissima, sanciva una vittoria meritatissima, salutata con una bellissima festa sia in campo dalle ragazze che dal pubblico rivano sulle tribune.

Ovviamente la vittoria ha i suoi protagonisti: a partire dall’allenatore argentino Fernando Redini, vero artefice dei progressi ottenuti dalle ragazze nei tre anni da quando è in Italia e palesemente commosso a fine gara. Poi le dieci ragazze (ovviamente da ricordare anche quelle rimaste purtroppo a casa per altri impegni, ma artefici ugualmente del successo), capaci di portare a casa un percorso netto fatto solo di vittorie e inserendo nel tabellino marcatori praticamente tutte. Infine i team manager per il grande lavoro svolto per rendere perfetta questa tre giorni di finali ed i tifosi accorsi in massa fino a Padova per sostenere un’impresa che evidentemente sentivano nell’aria.

Ora appuntamento a Roma e a Genova per le squadre dell’Hockey Club Riva, a caccia di nuovi sogni e, speriamo, nuovi titoli tricolori per arricchire il proprio palmares.

Ecco le ragazze campionesse d’Italia stagione 2016/2017: Yasmine El Bakali, Maria Torbol, Gaia Stoppini, Maddalena Frisinghelli, Carlotta Travaglia, Heidi Micheletti, Agnese Corrent, Sara Barion, Dea Kaci, Asia Campochiaro (non presenti a Padova: Giorgia Stoppini, Marianna Caprio, Chiara Bevilacqua, Jazmin Delai).

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost