Agenda
0

Al via gli Incontri chitarristici di Gargnano

Al via gli Incontri chitarristici di Gargnano

GARGNANO – Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con gli Incontri chitarristici gargnanesi, tra corsi di perfezionamento, saggi degli allievi, concorso e concerti.  

Nuova edizione per la manifestazione “Incontri Chitarristici di Gargnano”, organizzata per il primo anno in collaborazione con l’Associazione Musicale Euterpe e con il sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

La manifestazione si articola in diverse iniziative: il corso di perfezionamento con i Maestri Oscar Ghiglia ed Elena Papandreou; corso di interpretazione della musica per liuto e di trascrizione in notazione delle intavolature con il Maestro Massimo Lonardi; il saggio degli allievi, lunedì 4 settembre 2017 alle ore 20.30, a conclusione della manifestazione; il XLII Concorso Internazionale, in programma il 25 e 26 agosto, rispettivamente alle ore 18 ed alle ore 20.30, che prevede in giuria Oscar Ghiglia (presidente), Elena Papandreou, Francesco Biraghi, Senio Diaz e Massimo Lonardi.

Alla Semifinale del Concorso sono stati ammessi 11 concorrenti: Emanuele Addis (Italia), Renata Arlotti (Italia), Marco Carta (Italia), Carlotta Dalia (Italia), Ruben Herrmann (Germania), Ho Yan Kok (Norvegia), Flavio Nati (Italia), Marco Piperno (Italia), Davide Prina (Italia), Giacomo Susani (Italia), Theodoros Fanourios Theodoroudis (Grecia).

Al momento risultano iscritti al corso candidati provenienti da Corea del Sud, Italia, Germania, Grecia.

Tutta la manifestazione si terrà nel cuore di Gargnano, presso il Centro Civico “Andrea Castellani” di via Teatro n. 14 e presso la Chiesa di San Francesco (concerto di sabato 2 settembre).

Il Saggio ed il Concorso, come sempre, saranno ad ingresso libero.

La manifestazione comprende inoltre:

Giovedì 24 agosto, alle ore 20.30, presso la Sala Castellani, il concerto “In ricordo di ALIRIO DIAZ e nel 50° Anniversario della scomparsa di IDA PRESTI”. Info qui.

Sabato 2 settembre, alle ore 20.30, presso la Chiesa di San Francesco, il concerto “La figurazione delle cose invisibili” – I Rebus di Leonardo da Vinci e la musica del Rinascimento italiano. Info qui.

Ulteriori informazioni qui.

Il maestro Oscar Ghiglia

Il maestro Oscar Ghiglia

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost