Dal lago alle creste, Baldo coast to coast

GARDA VERONESE - Una traversata dal lago di Garda alla creste del Monte Baldo, per raggiungere il suo rifugio più alto, il rifugio "Gaetano Barana" a cima telegrafo (2200 m). Appuntamento sabato 3 e domenica 4 novembre.

La proposta per il weekend del 3-4 novembre del Rifugio TELEGRAFO, Gaetano BARANA, Monte BALDO.

Un trekking di due giorni, impegnativo, ma che verrà affrontato con calma… comunque rivolto a chi è in buona forma ed abituato a camminare in montagna.

Previste 5 ore di cammino (2100m D+) sabato 3 novembre,
3 ore di cammino il giorno successivo (1500m D-).

Qui il link all’evento su Facebook.

Raggiunto il rifugio si potrà passare una serata attorno alla stufa e suonando la chitarra (al rifugio, infatti, vi attende la serata Un fuoco, una chitarra e poi), per poi scendere il giorno seguente verso la valle dell’Adige.

Il Rifugio Telegrafo, splendida terrazza affacciata sul Garda.

 

Costo indicativo (calcolato sulla base di un minimo di 10 partecipanti), 75 euro a persona, comprensivo di:
– accompagnamento professionale da parte di Guida Ambientale Escursionistica ed assicurazione durante l’escursione;
– trattamento di mezza pensione presso il Rifugio Telegrafo (bevande escluse);
– pranzo leggero al termine dell’intero trekking.

Info più dettagliate, anche su equipaggiamento necessario e caratteristiche del percorso, verranno fornite a chi invia la propria manifestazione di interesse, entro il 30/10/2018 a [email protected]

Altre info sul rifugio e su come raggiungerlo a questo link.

 

I commenti sono chiusi.