Due domeniche di “Teatro al cioccolato”

LONATO - Torna il circuito teatrale “Città Dolci” a Lonato del Garda, con due spettacoli per bambini e ragazzi a Palazzo Zambelli, sede della Biblioteca civica, domenica 11 e 18 novembre dalle ore 16.

LONATO – Torna il circuito teatrale “Città Dolci” a Lonato del Garda, con due spettacoli per bambini e ragazzi a Palazzo Zambelli, sede della Biblioteca civica, domenica 11 e 18 novembre dalle ore 16.

Come nelle edizioni precedenti, grazie all’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune, gli eventi saranno accompagnati da una golosa merenda al cioccolato offerta a tutti i piccoli spettatori presenti. L’ingresso è gratuito.

Due gli appuntamenti anche noti come “Teatro al cioccolato”:  il primo in programma domenica 11 novembre con “I brutti anatroccoli”, uno spettacolo sulla bellezza di essere uguali e diversi, proposto da Unoteatro formazione Stilema, di e con Silvano Antonelli.

“Per una bambina, per un bambino ogni attimo è la costruzione di un pezzo della propria identità. Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio”. Ispirato alla nota favola di Andersen, tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, lo spettacolo cerca di emozionare e trasmettere il messaggio che tutti possono rendere la propria debolezza una vera forza.

Domenica 18 novembre sarà invece la volta di “Mai grande. Un papà sopra le righe”, di e con Annalisa Arione e Dario de Falco, con la collaborazione di Annalisa Cima.

Mai grande. Un papà sopra le righe.

 

“Cosa serve per essere un genitore perfetto? Forse miliardi di chili di divertimento, un sacco di risate, qualche battuta irresistibile, delle idee brillanti come sfrecciare su una moto a tutta birra o fare le immersioni nell’Oceano per scoprire se è proprio lì che vivono i bastoncini di pesce… Questo è quello che pensa Alberto. Perché Tobia, invece, vorrebbe una storia piccina prima di dormire, un giro al parco, una visita al laghetto delle papere…”. In questa esperienza teatrale, i piccoli spettatori rivedranno, in chiave comica, ironica e divertente, i fallimenti e le difficoltà dei loro genitori, tifando per loro e provando a mettersi nei loro panni”.

Il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi commenta: «Grazie alla partecipazione del nostro Comune al Circuito Teatrale in Terre d’Acque Dolci, Lonato del Garda propone anche quest’autunno due spettacoli gratuiti per bambini e ragazzi, lasciando loro un messaggio che farà riflettere anche i grandi. Aspettiamo quindi le famiglie in sala degli specchi, presso la nostra biblioteca, nelle due domeniche di novembre».

 

I commenti sono chiusi.