Il paese dei campanelli per il Festival dell’Operetta

SIRMIONE - Sabato 23 febbraio alle 21 presso il Palazzo dei Congressi di Sirmione "Il Paese dei Campanelli" nell'ambito del Festival dell'Operetta 2019.

Un inno all’amore che trionfa: chi tradisce i buoni sentimenti è sempre punito dal destino, o… dai campanelli. 

Nel borgo in cui è ambientata questa celebre operetta in tre atti scritta da Carlo Lombardo con la musica di Lombardo e Virgilio Ranzato, le abitazioni hanno sopra la porta un campanello magico inattivo da sempre, ma che per motivi misteriosi secondo una leggenda potrebbe suonare nel caso in cui all’interno della casa l’angelo del focolare cadesse nella tentazione di compiere un adulterio.

Le cose si complicano quando al porto approda una nave di aitanti marinai

La proposta del festival dell’operetta di Sirmione per sabato 23 è una selezione dall’operetta “Il paese dei campanelli”. In scena la Compagnia d’Operette Elena D’Angelo.

Biglietti ancora disponibili. I biglietti saranno in vendita la sera dello spettacolo presso il Palazzo dei Congressi, a partire dalle ore 20.00, al costo di € 10.

Per ogni serata vengono riservati 200 ingressi gratuiti per i Residenti del Comune di Sirmione.

Altre info qui: www.sirmionebs.it

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.