XTerra Italy Lake Garda si tinge di azzurro

TOSCOLANO - Anche la Nazionale Italiana del Triathlon Cross sarà presente con i propri atleti alla prova di Toscolano Maderno del prossimo 26 maggio.

I responsabili tecnici Massimo Galletti e Stefano Davite hanno scelto la tappa XTERRA, sul Garda, come momento di raduno e di selezione degli Azzurri in vista dei Campionati Europei di specialità, in programma a Targu Mures (Romania) alla fine di giugno.

Il tecnico Galletti spiega così le ragioni della presenza a XTERRA della Nazionale, che parteciperà con un gruppo di circa 30 atleti tra Elite, Under 23 e Juniores: ‘’XTERRA Italy Lake Garda è una gara di vero cross, molto tecnica e profondamente off-road. Dopo i campionati italiani di Santa Teresa di Gallura del prossimo 5 maggio, quella di Toscolano Maderno sarà una tappa di selezione cruciale per formare il gruppo che affronterà gli Europei di Targu Mures e successivamente i Mondiali di Pontevedra’’.

La nazionale di Triathlon Cross.

 

Oltre a Toscolano Maderno, gli Azzurri saranno presenti anche alla seconda tappa italiana XTERRA di Scanno (21 luglio). Partecipazioni inedite, che si inseriscono in un progetto più ampio di avvicinamento della Federazione Italiana Triathlon al calendario XTERRA:

‘’Come Federazione siamo i primi a muoverci in questa direzione – spiega Galletti – Le prove XTERRA sono sempre vetrine di alto livello: portare stabilmente i ragazzi del progetto Cross azzurro in questo circuito significherebbe creare un vero calendario internazionale, integrando in modo perfetto il circuito italiano off road ben organizzato dalla Fitri’’.

XTERRA, quindi, come base di sviluppo per l’attività internazionale del Triathlon Off-Road.

‘’Implementare il collegamento con XTERRA sarà indispensabile per tutte le Federazioni che intendono far maturare esperienza all’estero ai propri atleti – conclude Galletti – L’augurio è che questa idea sia colta al più presto anche in altri Paesi’’.

 

I commenti sono chiusi.