Torna la processione dell’Assunta al Santuario della Corona

FERRARA DI MONTE BALDO - Sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 agosto torna la tradizionale processione dell’Assunta nella vigilia di Ferragosto, presieduta dal Vescovo di Verona mons. Giuseppe Zenti.

Sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 agosto Torna la tradizionale Processione dell’Assunta con la statua della Madonna Addolorata nella Vigilia di Ferragosto, presieduta dal Vescovo di Verona S.E. Mons. Giuseppe Zenti.

È dall’agosto 2019 che non si celebra uno dei più importanti appuntamenti al Santuario di Madonna della Corona: la tradizionale Processione dell’Assunta campeggiata dalla Statua dell’Addolorata del Baldo.

Una manifestazione religiosa molto sentita e partecipata, che quest’anno è riproposta, come nel passato, la sera di domenica 14 agosto a partire dalle ore 20.30.

In quest’anno giubilare per i Cinquecento anni dall’arrivo miracoloso della Statua dell’Addolorata dall’isola di Rodi, il Santuario propone in aggiunta un programma ricco di iniziative che coprono tutto il lungo weekend dell’Assunta, un’occasione per tanti pellegrini e turisti di scoprire il Luogo Santo e la sua ricca vitalità spirituale e culturale.

 

Il programma

Sabato 13 agosto alle ore 9.30 del mattino si propone una visita storico-spirituale del Santuario e delle sue adiacenze, accompagnata dal Rettore Mons. Martino Signoretto, che si concluderà al Santuario attorno alle ore 12.00. Si chiede di segnalare la propria adesione all’indirizzo mail [email protected]corona.it entro venerdì 12 agosto.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00 presso il Santuario, si tiene la meditazione musicale “Maria Cetra di Dio”, ideata da Sarah Turco, maestra del gruppo di Citaredi della Corona, gruppo che si è formato all’ombra del Santuario con lo scopo di accompagnare la preghiera e il raccoglimento dei fedeli con il suono melodioso della cetra. Alle ore 17.00 la Santa Messa prefestiva del sabato sera sarà sempre accompagnata dalle cetre.

Nella vigilia dell’Assunta l’appuntamento con la Solenne Processione è per domenica sera alle ore 20.30, con ritrovo a Spiazzi presso il piazzale Giovanni Paolo II, davanti all’Hotel Stella Alpina. Il cammino processionale, illuminato dalle candele accese, è introdotto dal baldacchino con la statua della Madonna della Corona e si snoda con canti e invocazioni a Maria lungo la strada che scende al Santuario. Attorno alle 21.45 la processione termina in Basilica con la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Giuseppe Zenti.

Resta invariato l’orario domenicale delle Sante Messe: 9.00 – 10.30 (con rosario alle 10.00) – 12.00 – 15.00 -16.30 (con rosario alle 16.00).

Nella grande festa mariana che coincide con Ferragosto, il Santuario sarà aperto come tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 19.30 e le sante messe avranno orario domenicale.

Si avvisa che domenica e lunedì i sacerdoti saranno a disposizione per il Sacramento della Riconciliazione con orario continuato, dalle ore 9.30 alle 18.00.

Per info: Santuario Madonna della Corona: tel. 045 7220014, mail. [email protected]

Tutte le info sul santuario su: www.madonnadellacorona.it.

 

 

 

I commenti sono chiusi.