Sport
0

Move It Garda 21k domenica al via in un bagno di folla

Move It Garda 21k domenica al via in un bagno di folla

RIVA DEL GARDA – Domenica 12 si corre la Move it Garda 21k Arcese (già Garda Trentino Half Marathon). 6000 concorrenti tra 21K, 10K, NordiK e Kids Run.

Move It Garda 21K Arcese è pronta a partire, e domenica 12 novembre riserverà un pacchetto con i fiocchi a tutti i corridori fortunati ad essere riusciti ad iscriversi alla “cavalcata dei 6000” nel bacino lacustre di Riva del Garda (TN).

I numeri definitivi rivelano appunto un parterre costituito da 6000 corridori e da oltre 40 nazioni, sperando che tanti abbiano aggiunto due euro all’iscrizione per aiutare i progetti benefici della manifestazione. Tra i fenomeni delle scarpette si celano anche runners delle abilità tecniche di Frank Schauer, del vincitore della scorsa edizione Jonathan Kanda, di Pascal Dethlefs, del ruandese vincitore a fine ottobre di una corsa in Toscana Jean Baptiste Simukeka, segnalato in ottime condizioni, e ancora Monika Joodeskaite, Maike Schon, Reinardus Van Weil, Gideon Kurgat, con il marocchino Khalid Jbari pronto a superarsi, considerando che dovrà fare i conti con la new entry rappresentata dal triatleta Alessandro Degasperi, trentino abituato alle gare massacranti e che di certo domenica non si troverà in difficoltà.

Tante le sfide sportive proposte dal comitato presieduto da Sandro Poli, la 21K scatterà da Riva del Garda, salendo verso Arco ed il suo castello, dove partirà la distanza ridotta della 10K. Seconda parte del tracciato in velocità costeggiando il fiume Sarca fino alla ventosa Torbole, e veloce come il vento sarà anche questa sedicesima Move It Garda 21K Arcese, la quale porta la denominazione del nuovo sponsor, della sfida per eccellenza sui 21K e di un nome che non è altro che un passaggio di consegne dalla passata Garda Trentino Half Marathon.

Entrambe le contese fluiranno poi verso Riva del Garda, per un ritorno scenografico che è anche uno dei tratti più suggestivi dell’intera manifestazione trentina. I piccoli corridori si divertiranno invece nella Kids Run di sabato alle ore 15.

Domenica via alle danze alle ore 9.15 (10K), alle ore 10 (21K) e alle ore 10.05 (nordic walkers), non prima di una succulenta colazione gratuita. Al termine delle fatiche sportive tanta musica sulle note della Pras Band, con pasta party, anche in questo caso gratuito per tutti, anche per gli accompagnatori.

Il comitato organizzatore invita infine tutti gli appassionati a “scendere in campo”, godendosi le attività proposte e tifando con passione ad ogni passaggio dei Move It runners.

La Move It Garda 21K Arcese è al servizio dei propri atleti e si prepara alla grande festa.

Per info: www.moveitgarda.it

Lo sport è prima di tuto divertimento e passione.

La viabilità. La partenza è in programma alle 10 in via Baltera a Riva, poi i concorrenti percorrono via degli Oleandri, viale dei Tigli, largo Marconi, via Canella, viale Prati, viale Dante, largo Besheim, da dove prendono in direzione Torbole, percorrendo viale Carducci e viale Rovereto, fino al confine con Arco.

La corsa interessa poi la statale 249, cioè via Linfano, quindi le vie Sabbioni, Aldo Moro, Cima Tofino, Narzelle, Santa Caterina, Cesare Battisti, piazza Marchetti; poi ancora via Ferrera e via Segantini e, giunti al ponte, tornano indietro, percorrendo via della Cinta, via Pomerio e la ciclopedonale del Sarca fino al lago e il lungolago fino a piazza Tre Novembre.

Il traffico alla Baltera e in via Oleandri è chiuso dalle 9.55 circa, nel giro di pochi minuti viene chiusa anche via Lin- fano e a breve via Santa Caterina; la chiusura dura circa fino alle 10.30 sul tratto di Riva del Garda, fino alle 11.45 sul tratto di Arco.

La 10K parte alle 9.15 da piazzale Segantini; i concorrenti dopo aver percorso il centro storico, da via Segantini arrivano in via della Cinta, per poi imboccare la ciclopedonale del Sarca. Il traffico in via della Cinta è chiuso dalle 9 per una ventina di minuti.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost