Vittoriale: non solo jazz al Laghetto delle Danze

0
GARDONE RIVIERA – Tener-a-mente oltre: minifestival dedicato al jazz al Vittoriale nella suggestiva cornice del Laghetto delle Danze. Sul palco giovedì 24 luglio Walter Beltrami, venerdì 25 Colin Stetson e sabato 26 Bobo Stentson.

Si comincia giovedì 24 con Walter Beltrami: uno dei compositori più originali del nuovo panorama musicale, talento dirompente consacrato fra i migliori chitarristi contemporanei dalla rivista Musica Jazz, presenta il suo nuovo progetto “Looperville – solo guitar orchestra“. Un solo coinvolgente e ricco di suggestioni, senza limitazioni di genere e estetiche, realizzato con chitarre elettriche, jazz, baritono, classiche, live sampling e altri insoliti strumenti.
Venerdì 25 arriva Colin Stetson, imperdibile sassofonista americano, touring member di Arcade Fire e Bon Iver, con alle spalle collaborazioni con Tom Waits, David Byrne, Laurie Anderson. Un solo originale fatto di invenzioni continue e sonorità abrasive, con ispirazioni che vanno dal minimalismo all’indie rock, all’improvvisazione più avventurosa.
Infine sabato 26 sarà la volta di Bobo Stenson, una leggenda del jazz scandinavo, pianista di punta della discografia ECM, di cui ha contribuito significativamente a segnare l’estetica. Prima che con il suo trio, Stenson ha lasciato il segno in registrazioni memorabili con Don Cherry, Jan Garbarek e Tomasz Stanko. In solo si conferma pianista raffinatissimo, dallo spiccato senso lirico, maestro dell’improvvisazione, in grado di avere una prospettiva musicale sempre fresca, nota dopo nota, pezzo dopo pezzo.
Il biglietto per i concerti costa euro 18 + prevendita. Per chi desiderasse assistere all’intera rassegna, è possibile acquistare un abbonamento al costo di euro 41 anzichè 60

Lascia una risposta