Vandali scatenati nel week end

0

SALÒ – I vandali del sabato sera hanno colpito ancora.Nella notte tra sabato e domenica hanno divelto, sradicato e distrutto un centinaio di lampioncini della pista ciclopedonale salodiana che corre a fianco di via Del Panorama.

È successo nella notte tra sabato e domenica. È stata un’azione sistematica e metodica: tutti i punti luce che illuminavano la passeggiata nel tratto compreso tra l’Hotel Panoramica e la rotonda di Cunettone sono stati irrimediabilmente danneggiati. Ne hanno distrutti un centinaio. Il danno è quantificabile tra i 30 e i 35mila euro.

Esasperato il sindaco di Salò, Gianpiero Cipani: «Non è possibile che ogni fine settimana Salò diventi una terra di nessuno in cui si consuma una sfrenata movida alcolica, un far west battuto da orde di ragazzini che seminano danni e devastazioni». I lampioncini della ciclabile intitolata al dott. Ugo Gagliardi, fondatore della locale sezione Avis, erano già stati presi di mira in passato, ma mai in modo così metodico. Quanto accaduto ha mandato su tutte le furie il sindaco, che al suo insediamento aveva subito inserito tra le priorità dell’azione amministrativa un maggior controllo del territorio e una lotta serrata ai vandalismi e alla movida alcolica.

Dopo aver emesso, la scorsa estate, un’ordinanza particolarmente restrittiva sul consumo di alcolici tra gli under 18, recentemente il Comune ha implementato il sistema di videosorveglianza nel centro storico. Ma, evidentemente, serve altro. «È necessario mettere un freno – spiega Cipani – alla deregulation di alcune manifestazioni, come gli Happy Blu Hour. Non sono pregiudizialmente contrario a questi eventi, ma è chiaro che vanno meglio disciplinati. Nessuno può pensate di poter venire a Salò e fare ciò che gli pare».

Cipani ha già allertato anche le forze dell’ordine, con l’intenzione di definire servizi di controllo più serrati anche nelle ore notturne. Intanto l’ufficio tecnico comunale ha provveduto, nella mattinata di ieri, a mettere in sicurezza i lampioncini divelti, molti dei quali presentavano cavi elettrici scoperti. Nei prossimi giorni la passeggiata «Gagliardi», inaugurata il 22 ottobre del 2011, resterà al buio. Poi in municipio valuteranno se riposizionare la stessa tipologia di punti luce o se sostituirla con altri lampioni… a prova di vandalo.

vandali via del Panorama2
Lungo la ciclabile di via del Panorama sono stati distrutti cento lampioncini. Danni per 35mila euro,

Lascia una risposta