Ritrovato il corpo di un sub annegato nel 1992

TREMOSINE – I Volontari del Garda hanno individuato un cadavere nel lago. Probabilmente sono i resti Rolf Majmsven, 28enne tedesco annegato il 20 giugno 1992.

Quel corpo riposava nell’oscurità dei fondali gardesani da più di un quarto di secolo. Ora, grazie ad un ritrovamento fortuito ad opera del Nucleo Nautico e Subacqueo dei Volontari del Garda, la salma potrà essere restituita ai familiari.

Una vicenda che ha dell’incredibile e che riporta alla memoria una tragedia che si consumò nel Garda in un sabato pomeriggio di giugno del lontano 1992.

Si pensa infatti che il cadavere individuato nella giornata di ieri, domenica 25 marzo, al largo del porto di Tremosine dai Volontari del Garda durante un’esercitazione possa appartenere a Rolf Majmsven, 28enne di Norimberga annegato nel lago il 20 giugno 1992 durante un’immersione.

Per la certezza dell’identificazione bisognerà attendere dopodomani, mercoledì 28, quando i Volontari provvederanno al recupero assieme ai Vigili del Fuoco di Trento con il supporto della Guardia Costiera, così come stabilito dal magistrato informato del ritrovamento.

Il Rov subacqueo dei Volontari del Garda.

 

Si riapre così una storia dimenticata, che risale a più di 25 anni fa. Esattamente al pomeriggio del 20 giugno 1992, quando Rolf Majmsven si immerse assieme a Nils Schuler di 21 anni, anche lui di Norimberga, e due amiche, pure loro di nazionalità tedesca.

Per i due ragazzi l’immersione si concluse in modo tragico. Nelle cronache dell’epoca si legge che mentre le due ragazze, raggiunta la quota di 60 metri di profondità decisero come concordato di risalire, i due amici scelsero di spingersi un po’ più a fondo.

Non si sa cosa successe, ma i due non risalirono più. Il corpo di Nils Schuler venne recuperato il giorno dopo, a 135 metri di profondità dai Vigili del Fuoco e dai Volontari del Garda.

Rolf Majmsven, invece, non fu mai trovato. Fino ad ora.

La sala comandi dellA Volga 2026, la motovedetta dei Volontari del Garda.

 

 

I commenti sono chiusi.