Presentato XTERRA Italy Lago di Garda

TOSCOLANO MADERNO - Il triathlon di livello mondiale sbarca sul lago di Garda. Domenica 27 maggio Toscolano Maderno sarà teatro di XTERRA Italy Lago di Garda, prima tappa italiana (la seconda a Scanno il 22 luglio) del più importante circuito Off Road del calendario internazionale.

Un appuntamento di prestigio: con i suoi 1.5 km di nuoto, 34 km di Mountain Bike e 11 km di running, non solo Xterra offrirà uno spettacolo sportivo di alto livello, mettendo in palio gli slot per la finalissima mondiale di Maui (Hawaii), bensì offrirà all’intera area gardesana una vetrina turistica di grande visibilità.
Xterra è figlia di XGardaman, gara capace di affermarsi in sole quattro edizioni come l’off road più partecipato d’Italia. Merito di un percorso mozzafiato, dove la fatica estrema è ripagata da panorami straordinari. Entrando nel circuito di Xterra World Tour (gare in 32 nazioni), il triathlon gardesano diventa un evento di respiro globale, ambitissimo dagli specialisti della disciplina.

Ad un mese esatto dall’evento, organizzato dal K3 Triathlon Cremona con la collaborazione del Team 2Aceri, del Team Xtribe e dell’Amministrazione Comunale locale e della Pro Loco di Toscolano Maderno, il countdown è ufficialmente aperto.

Gli ultimi veli sulla manifestazione sono stati tolti a Villanuova sul Clisi presso il punto vendita di Sportland, sponsor di XTERRA.

La presentazione è stata condotta dal giornalista e speaker Dario Nardone, direttore di FCZ.it Mondo Triathlon. Tutti i dettagli sulla gara di Toscolano Maderno sono stati poi annunciati da Marco Zoppi vice-presidente del K3 Triathlon Cremona (società organizzatrice), dal vice-sindaco di Toscolano Davide Boni, da Mattia Borra (presidente Team2Aceri e ideatore dei percorsi), dalla triatleta Sara Tavecchio e da Massimo Zuin di Sportland.

La presentazione di Xterra Italy Lago di Garda.

 

LE DICHIARAZIONI

Dario Nardone (FCZ): ”XTERRA Italy Lago di Garda sarà una gara accessibile a tutti, nel cuore dell’Italia e allo stesso tempo alla portata di molti stranieri. Gli slot in palio per Mauii rappresentano un fattore di grande richiamo, e infatti sono attesi a Toscolano alcuni tra i migliori interpreti del panorama Off Road internazionale”.

Marco Zoppi (K3): ”Dopo l’esperienza di XGardaman, XTERRA Italy Lago di Garda segna un salto di qualità sul piano tecnico, sportivo e organizzativo. La location del Garda è folgorante per chi la scopre, e dispone delle potenzialità per ospitare gare di questa dimensione. Abbiamo già 500 iscritti, la metà dall’estero: per Toscolano Maderno, sarà una vetrina mondiale”.

Davide Boni (vice-sindaco Toscolano Maderno): ”Per Toscolano Maderno è un onore e un motivo d’orgoglio ospitare una manifestazione di questo livello, capace di valorizzare le bellezze del territorio”.

Mattia Borra (Team 2Aceri): ”Per XTERRA Italy Lago di Garda abbiamo voluto proporre percorsi in continuità rispetto al passato, ma alzando il tasso di spettacolarità e il livello tecnico richiesto per affrontarli. Non mancheranno salite dure e discesa tecniche tra il lago, la Valle delle Cartiere, su pietraie, sassi, scalinate. Numerosi saranno i passaggi tecnici e spettacolari”.

Massimo Zuin (Sportland): ”L’ingresso del triathlon di Toscolano Maderno nel circuito XTERRA è il giusto coronamento del percorso di crescita svolto da questa manifestazione, e permetterà ad un pubblico sempre più vasto di ammirare le meraviglie del Lago di Garda. Anche per Sportland, XTERRA Italy sarà un’opportunità per farsi conoscere in un contesto internazionale di alto profilo”.

Sara Tavecchio (atleta): ”Sarà la gara ideale per tutti i ‘crossisti’. Una prova cucita perfettamente sullo stile XTERRA, con il giusto rapporto tra salite e discesa. La classica gara che gratifica e soddisfa i veri triatleti dell’Off Road”.

 

IL PROGRAMMA UFFICIALE

Sabato 26 maggio

Ore 15:00 Registrazione e distribuzione pettorali Duathlon XTERRA KIDS

Ore 16:00 Partenza gara Duathlon XTERRA KIDS (a seguire premiazioni)

Ore 17:00 – 19:00 Distribuzione pettorali presso ex Campo Ippico Lungolago Zanardelli

Ore 18:30 Presentazione e briefing tecnico ( in ITALIANO)

Ore 19.00 Presentazione e briefing tecnico (ENGLISH)

presso ex Campo Ippico Lungolago Zanardelli

Domenica 27 maggio

Ore 07:00 – 12:30 Distribuzione pettorali presso ex Campo Ippico Lungolago Zanardelli

Ore 08:15  – 09:15 Apertura/chiusura zona cambio XTERRA SPRINT

Ore 09:30 Partenza XTERRA SPRINT

Ore 12:30 Inizio PASTA PARTY

premiazione XTERRA SPRINT all’arrivo dell’ultimo atleta.

Ore 11:45-12:45 Apertura/chiusura zona cambio XTERRA FULL

Ore 13:00 Partenza XTERRA FULL

Ore 18:00/18:30 Premiazioni XTERRA FULL

E’ possibile effettuare le iscrizioni secondo le modalità indicate al link www.xterra-italy.it/pagina70_iscrizioni.html

I partecipanti alla presentazione dell’evento sportivo.

 

Gli atleti che hanno provato il percorso sono rimasti folgorati dalla location e dal percorso, duro, tecnico, difficile. “Alcuni passaggi – dice Mattia Borra del Team 2Aceri – saranno massacranti, come la salita verso Gaino da affrontare in mtb, con pendenze del 22%, o quella dopo la stretta di Covoli nella frazione run, che non a caso i locali chiamano “Morte nera”, 300 metri di dislivello in poco più di mezzo km”. praticamente un muro.

«Chi arriverà in fondo – dice Sara Tavecchio, tre volte tricolore nel triathlon cross – potrà ritenersi un atleta pienamente soddisfatto».

«È il posto perfetto per un grandioso Xterra», ha sentenziato dopo un sopralluogo il direttore di Xterra Europe Nico Lebrun.

I percorsi run e mtb sono già segnalati, pronti per essere testati da chi ha gambe e fiato. Le iscrizioni sono ancora aperte, ma c’è un tetto massimo, conviene affrettarsi.

Il sabato ci sarà anche un duathlon per bambini.

Tutte le info sul sito xterra-italy.it.

La partenza della frazione nuoto di Xgardaman 2016.

 

 

I commenti sono chiusi.