Sirmione, Grotte di Catullo e castello aperti tutti i giorni

SIRMIONE - Prosegue lo sforzo del Polo Museale della Lombardia per offrire sempre maggiori possibilità di visitare i due siti sirmionesi: il Castello scaligero e l'area archeologica delle Grotte di Catullo.

Dopo l’accordo sottoscritto con il Consorzio Albergatori e Ristoratori di Sirmione (CARS) per il prolungamento delle aperture domenicali nel periodo estivo, un nuovo accordo è stato sottoscritto oggi con le sigle sindacali, grazie alla ulteriore disponibilità del Mibact.

Dal 25 giugno a tutto settembre 2018 sarà possibile visitare le Grotte di Catullo e il Castello scaligero tutti i giorni della settimana.

L’iniziativa iscrive all’interno dei “progetti di valorizzazione” previsti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo.

Sarà quindi possibile – in aggiunta ai normali orari di visita – accedere all’area archeologica delle Grotte di Catullo anche il martedì (normale giorno di chiusura) dalle ore 10,00 alle ore 18,00, mentre il Castello scaligero sarà aperto al pubblico anche il lunedì (normale giorno di chiusura) dalle 9 alle 13. In entrambi i siti, la cassa chiuderà 45 minuti prima della chiusura.

Grotte e il Castello saranno visitabili con le normali modalità e con le normali tariffe d’ingresso al pubblico.

Si ricorda che la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito.

Il Castello Scaligero di Sirmione.

 

 

I commenti sono chiusi.