Quattro serate con l’esperto per scoprire i vini della Valtenesi

PUEGNAGO - Quattro serate in compagnia dell’esperto Nicola Bonera per conoscere i vini di Puegnago e della Valtenesi. Saranno proposte nel mese di agosto, alle 20, presso alcune cantine del paese.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Puegnago e sarà attuata da Nicola Bonera, affermato professionista, pubblicista e vincitore di numerosi premi a livello nazionale.

Gli incontri si terranno presso le sedi di importanti aziende vitivinicole di Puegnago del Garda, con la possibilità di visitare le cantine e conoscere personalmente i titolari e le produzioni aziendali.

Il programma

  • Giovedì 2 agosto 2018 ore 20.00 – Az. Agr. Pasini San Giovanni – Via Videlle, 2  Puegnago d/G. – tel. 0365.651419 – “Serata di approfondimento sul Chiaretto”

Vino della tradizione gardesana per eccellenza, sta vivendo un momento ……. anche a carattere internazionale. Saranno messe a confronto le tecniche produttive delle principali denominazioni nazionali e non solo.

  • Giovedì 9 agosto  2018 ore 20.00 – Az. Agr. La Meridiana – Via Provinciale, 9 Puegnago d/G. – tel. 0365.651265 – “Serata di approfondimento sul Marzemino”

Dai territori storicamente vocati alle scelte in vigna e in cantina atte ad ottenere vini molto diversi tra di loro.

  • Giovedì 23 agosto 2018 ore 20.00 – Az. Agr. Vivenzi Fabio Eros – Via Boccale, 9 Puegnago d/G. – tel. 0365.651258 – “Serata di approfondimento sul Groppello”

Il vitigno della storia, fine ed elegante, rapportato con altri vitigni nobili italiani e non, in grado di dimostrare la medesima classe.

  • Lunedì 27 agosto 2018 ore 20.30 – Durante la 42^ Fiera di Puegnago presso Villa Galnica – “La vocazione gastronomica della Valtenesi”

In collaborazione con Passione Valtènesi assaggio di 6 vini delle aziende coinvolte nel percorso valorizzandone la vocazione gastronomica.

Una ghiotta opportunità per approcciarsi al mondo dell’enologia gardesana con uno dei massimi esperti del settore.

La partecipazione alle quattro serate costa 80 euro. Per info e iscrizioni rivolgersi in Comune: 0365.555320; [email protected].

 

I commenti sono chiusi.