A spasso con la storia: visite teatrali alla casa del podestà

LONATO - Tornano, alla Fondazione Ugo da Como, le visite teatrali. Sono visite condotte da una guida in costume, capace di interpretare teatralmente un personaggio dell’epoca. Tornerete ai giorni del sen. Ugo da Como.

Le visite animate organizzate dalla Fondazione Ugo da Como sono in calendario sabato 19 gennaio, sabato 23 febbraio e sabato 16 marzo, alle 14.30, alle 15.45 e alle 17.

Nel 1926, in occasione della stesura del suo testamento, il senatore Ugo Da Como esplicitò, tra le altre volontà, un desiderio ben preciso: le sue collezioni artistiche, gli arredi della sua restaurata dimora e la biblioteca avrebbero dovuto nel tempo essere preservati nell’originale allestimento a cui aveva dedicato con passione la sua intera permanenza a Lonato.

Grazie al costante perseguimento di questo ideale di conservazione, la casa del Podestà è ancora ad oggi visitabile nella veste che il suo ultimo proprietario volle conferirle.

Se alla storicità del luogo si aggiunge poi una guida in costume, capace di interpretare teatralmente un personaggio dell’epoca, l’effetto del viaggio nel tempo è facilmente ottenibile.

La Biblioteca monumentale di Ugo Da Como.

È dunque con questo spirito che un gruppo di giovani attori – su invito dell’Associazione Amici della Fondazione Ugo Da Como – si è riunito, nell’intento di mettere in scena una tipica e ordinaria giornata degli anni Venti. A seguito di un intenso lavoro di drammaturgia, si è tentato di mettere a punto, si spera con successo, un copione capace di offrire una vicenda apprezzabile su differenti piani di lettura: l’obiettivo è divertire sia bambini sia adulti, raccontare una storia verosimile, e soprattutto far conoscere la Fondazione Ugo Da Como mediante uno strumento sempre più in espansione, ossia il teatro itinerante, espressione di una sensibilità verso il passato non dissimile da quella delle rievocazioni storiche.

Lonato La Rocca
Veduta aerea della Rocca di Lonato.

 

A spasso con la storia

Molte persone visitano la Casa del Podestà durante tutto l’anno, apprezzando le raccolte librarie e artistiche che il Senatore Ugo Da Como ha saputo riunire negli ultimi anni della sua vita.

Ma questa non è la solita visita, ora la magia è diversa... le visite teatrali vi consentiranno di fare un viaggio a ritroso nella storia: potrete immergervi nelle suggestive atmosfere della Casa Museo nell’epoca in cui Ugo Da Como la concepì, conoscerete la sua passione per la ricerca e per le collezioni e conoscerete il Senatore dalla viva voce di chi viveva con lui.

Accompagnati da alcuni dei personaggi che animarono questo crocevia di collezionisti e antiquari visiterete la dimora di Ugo Da Como.

 

 

La casa museo si popolerà all’improvviso e gli stessi protagonisti della quotidianità domestica del Senatore, come la moglie Maria Glisenti, la cameriera, il bibliotecario vi sveleranno i segreti della dimora e del suo proprietario, ognuno dal proprio punto di vista privilegiato.

Le visite teatrali sono organizzate con il patrocinio e la collaborazione dell’Associazione Amici della Fondazione Ugo Da Como.

***PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA***
Tel. 030 9130060
[email protected]
Orario di inizio delle visite: 14.30 – 15.45 – 17

Ugo Da Como
Il senatore Ugo da Como.

 

I commenti sono chiusi.