Non si spara sulla Croce Rossa

"Health Care in Danger": domenica 10 febbraio, dalle 10 ingresso gratuito al Museo Internazionale di Croce Rossa di Castiglione delle Stiviere nell'ambito della campagna di denuncia del costante intensificarsi di attacchi agli operatori sanitari.

La Croce Rossa Italiana, in occasione della “Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre” lancia “Non sono un bersaglio” , la campagna che denuncia il costante intensificarsi di attacchi agli operatori sanitari nei teatri di conflitto in tutto il mondo, ma anche in “insospettabili” contesti come le città e le provincie italiane.

Anche il Museo Internazionale di Croce Rossa lancia l’ appello per la salvaguardia dei soccorritori: ” …Colpire chi porta soccorso significa annichilire la speranza, la civiltà, il futuro stesso… Dinnanzi all’ arretrare dell’umanità dalla più sua grande conquista, il diritto ad essere soccorsa, senza distinzione alcuna, non si può restare in silenzio. E’ indispensabile denunciare il costante intensificarsi di attacchi agli operatori sanitari, ovunque, anche in contesti insospettabili dove la cultura del diritto alla salute, dovrebbe essere assolutamente acquisita. Così non è !!

“Non si spara sulla Croce Rossa” la frase simbolo dell’assoluto valore di neutralità, rappresentato dall’emblema della CRI, è quotidianamente privata della negazione: il “non” è scomparso, e con esso la speranza.

Health Care in Danger. Sembra impossibile che chi soccorra possa diventare un bersaglio, eppure… Invece, quando all’ alba del 25 giugno del 1859, a Castiglione delle Stiviere, dagli occhi annichiliti dall’inumanità di uno sperduto Jean Henri Dunant, nasce l’idea che non c’era: la Croce Rossa, il genere umano si riappropria di quel comune sentire che si chiama Umanità, donando all’ uomo sofferente la speranza attraverso l’ azione del soccorritore. Oggi quella Speranza è fortemente minata, senza soccorso non c’è speranza.

Senza soccorso, non c’è speranza, noi siamo gli uomini e le donne della speranza, quella speranza che fa andare avanti, nella certezza di un futuro migliore.

“Health Care in Danger” Domenica 10 febbraio, dalle 10 al Museo Internazionale di Croce Rossa di Castiglione delle Stiviere, ingresso gratuito, per dire basta a chi vuole mettere fine alla speranza.

 

I commenti sono chiusi.