Desenzano, in arresto pusher 25enne

DESENZANO – Un etto e mezzo di marijuana confezionato in dosi pronte per lo spaccio trovato in casa di un 25enne di origini albanesi. Vendeva erba in un parco di Rivoltella. Scatta l'arresto.

Il Commissariato di Pubblica sicurezza di Desenzano ha tratto in arresto un cittadino di origini albanesi, di 25 anni, residente a Desenzano, per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Il ragazzo era “attenzionato” da diverse settimane, nel corso delle quali gli agenti hanno acquisito importanti elementi per dimostrare l’attività di spaccio di sostanza stupefacente, in particolare marijuana, posta in essere in un parco di Rivoltella, in favore di giovani del luogo.

A seguito di perquisizione locale nel domicilio del 25enne è stata rinvenuta marijuana per circa un etto e mezzo, suddivisa in diversi involucri occultati in alcuni vani dell’appartamento, nonché altro materiale utilizzato per lo spaccio.

Il giovane, disoccupato e con precedenti di polizia per reati contro la persona, è stato tratto in arresto e condotto innanzi al Giudice del Tribunale Ordinario di Brescia per la convalida e contestuale direttissima.

 

I commenti sono chiusi.