L’Autunno Inverno Salodiano è del Generale Lee

SALO' - Due giornate primaverili nel golfo di Salò con le vele della flotta dei Protagonist 7.5 ad affrontarsi per l'ultima tappa della Autunno Inverno promossa dalla Società Canottieri Garda e dalla stessa classe Protagonist.

Dopo 8 prove l’affermazione finale è andata a “Generale Lee” di Patrizia Anele, condotto nelle ultime tre gare, da Giannino Boventi (mentre in tutte le precedenti da Filippo Amonti, tutti tesserati Canottieri Garda)

Un primo, un secondo, un terzo i piazzamenti parziali, meglio fa “L’Ombra del vento” di Luciano Galloni, condotto da Davide Bianchini con un 2-1-1, ma l’assenza nelle prima gare pesa sulla classifica finale.

Secondo si conferma così il regolare “El Moro” di Pavoni con  terzo  “Mister Max” di  Bonatti. Seguono Lorenza Mariani, Travagliati,  Marzollo, Fanello e Andrea Barzaghi, che con il suo Yerba del Diablo vince, a sua volta, la prova della Assolo Cup, prova che ogni fine settimana ha aperto le gare della Autunno Inverno.

Secondo è, nuovamente, Alberto Bonatti, terzo Riccardo Barzaghi. La prova “offshore” con il giro dell’Isola del Borghese è andata ad Andrea Taddei con “Whisper”. La classe Protagonist 7.5 ha aperto così la sua impegnativa stagione 2019.

Protagonist in regata a Salò.

 

I commenti sono chiusi.