Frecce Tricolori, appuntamento nel cielo di Desenzano

DESENZANO - L’Aeronautica militare ha reso noto il programma della stagione acrobatica 2019 delle Frecce Tricolori. Anche per quest’anno il calendario è ricchissimo di appuntamenti e non mancherà la tappa gardesana: il 5 ottobre a Desenzano del Garda.

Le Frecce tricolori tornano a dipingere di rosso, bianco e verde i cieli italiani con le loro evoluzioni. Uno spettacolo che richiama migliaia di appassionati.

Che ora potranno organizzarsi per non perdere l’occasione di ammirare le evoluzioni della Pattuglia acrobatica nazionale.

L’aeronautica militare infatti ha reso noto il programma della stagione acrobatica 2019 delle Frecce Tricolori che come sempre partirà in primavera per concludersi  a dicembre, toccando decine di città da nord a sud ma anche all’estero.

Per quanto riguarda l’area gardesana da segnare in agenda la data del 5 ottobre, quando la Pattuglia Acrobatica si esibirà con uno show completo nei cieli di Desenzano.

Le Frecce tornano dunque sul Garda dopo il Valtenesi Air Show del 2018 (leggi qui).

Spettacolo tricolore anche nei cieli di Brescia il 15 maggio, quando è previsto un “sorvolo” in occasione della partenza della Mille Miglia 2019.

 

Dove e quando assistere alle esibizioni delle Frecce tricolori nel 2019

13 Aprile – Roma
17 Aprile – Pozzuoli (NA)
5 Maggio – Grado (GO)
8 Maggio – Bari
15 Maggio – Brescia
19 Maggio – Pisa
24 Maggio – Roma
26 Maggio – Civitanova Marche
2 Giugno – Roma
16 Giugno – Brindisi
16 Giugno – Ladispoli (RM)
23 Giugno -Punta Marina (RA)
30 Giugno – Cazaux (FRA)
7 Luglio – Otranto
21 Luglio – Fairford (UK)
27 Luglio – Sialuliai (Lituania)
4 Agosto – Sliac (Slovacchia)
11 Agosto – Lignano Sabbiadoro
25 Agosto – Reggio Calabria
1 Settembre – Rimini
7 Settembre – Zeltweg (AU)
8 Settembre – Monza
8 Settembre – Lovere
15 Settembre – Lido di Jesolo
21 Settembre – Matera
29 Settembre – Lago di Como
5 Ottobre – Desenzano sul Garda
12 Ottobre – Linate
4 Novembre  – Roma
16 Dicembre – Alta Badia

 

Foto tratte dal sito della Pattuglia acrobatica.

 

I commenti sono chiusi.