Nei ritratti di Monzio Compagnoni tutta la bellezza dell’umanità

SALO' - Fino a domenica 26 maggio, dalle 11 alle 21,  nel Salone Domus, a fianco del Duomo, la mostra d'arte "Sguardi dal mondo e sfumature di un viaggio", personale di Patrizia Monzio Compagnoni.

 

“Dipingo ritratti iperrealisti a pastello e ad olio. Dipingo – spiega l’artista – volti e popoli dal mondo studiando e usi e costumi, diffondendo le loro culture”.

I dipinti catturano l’osservatore che si lascia trasportare emotivamente in questi mondi esotici, colorati e suggestivi, che esprimono tutta la bellezza dell’umanità.

Le opere sono ricche di vivi e intensi colori che sembrano voler fuoriuscire dalle tele. Sguardi profondi e intensi immortalati con naturalezza e dignità.

La mostra è aperta fino a domenica 26 maggio dalle 11 alle 21.

 

I commenti sono chiusi.