Terme di Sirmione premia gli studenti più meritevoli

DESENZANO - Si è rinnovata ieri, all’Hotel Acquaviva del Garda, l’annuale cerimonia di consegna dei “Premi di Studio Terme di Sirmione”. Come ogni anno, dal 1992, sono stati premiati gli studenti più meritevoli dell’anno scolastico 2017/2018. 25 studenti entrano nell’Albo d’Oro. Dal 1992 erogati 351 premi, per un ammontare complessivo di 181.700 euro.

Il bando è rivolto agli studenti figli di dipendenti della Società o di ex dipendenti iscritti al Gruppo Seniores Terme di Sirmione -con priorità nella collocazione in graduatoria-, ai residenti nei Comuni di Sirmione e di Desenzano del Garda. Tre i concorsi previsti: uno riservato agli studenti iscritti alla Scuola Media Superiore dal secondo al penultimo anno di corso, il secondo riservato ai Diplomi di Maturità e l’ultimo ai Diplomi di Laurea.

Con la cerimonia di ieri, Terme di Sirmione ha erogato 351 Premi di Studio, per un ammontare complessivo di 181.700 euro.

I Premi sono stati consegnati dal Presidente di Terme di Sirmione Giacomo Gnutti, dai Vice Presidenti Giovannibattista Cerioli e Giorgio Santi, dal Vice Sindaco di Sirmione Luisa Lavelli con l’Assessore Mauro Carrozza, e da Annalisa Colombo, Assessore alle Politiche Sociali ed Educative di Desenzano. Ha presenziato all’evento anche Silvio Valtorta Consigliere dell’Azienda.

I 16 studenti entrati a far parte dell’“Albo D’Oro” sono:

  • 10 premiati per il concorso riservato agli studenti della Scuola Media Superiore fino al IV° anno (premio di Euro 400): Katherine Fito Nieves (media 9.08), Nicole Grazioli (media 9.01), Martina Rossi (media 8.9), Jenny Valtolina (media 8.4), Lucrezia Zanetti (media 9.09), Nicolò Balestrieri (media 9.08), Francesco Vanni (media 9.00), Elena Manfrin (media 8.75), Martina Zerbio (media 8.5), Sabrina Montaperto (media 8.3).

  • 4 premiati per il concorso riservato agli studenti diplomati della Scuola Media Superiore V° anno (premio di Euro 600): Karim El Damarany (votazione 89/100), Giada Bertini (votazione 87/100), Cristian Oneta (votazione 100 e lode), Aurora Pizzinat (votazione 90/100),

  • 2 premiati per il concorso riservato agli studenti universitari laureati (premio da Euro 1.200): Alice Coita 110/110Lode (Laurea in Scienze Politiche e Studi Internazionali – Università degli Studi di Trento), Giulia Lorenzon 110/110Lode (Laurea in Scienze e Tecnologie agrarie e forestali – Università degli Studi di Milano).

Visto l’elevato numero di laureati con 110 Lode, Terme di Sirmione ha innalzato eccezionalmente il budget riservato ai Diplomi di Laurea di 5.400 euro per riconoscere 9 Premi Extra Graduatoria di 600 euro ciascuno come liberalità extra Concorso.

  • 9 premi extra concorso (da € 600.00 cad): Nicole Saxinger 110/100 lode (Laurea in Medicina – Università degli Studi di Brescia), Laura Calderaro 110/110 lode (Laurea magistrale in Markenting e Comunicazione – Università di Verona), Robin Castellani 110/110 lode (Laurea in Ingegneria Ambientale – Università degli Studi di Trento), Roberto Tira 110/100 lode (Laurea in Biotecnologie Molecolari e Mediche – Università di Verona), Camilla Bignotti 110/100 lode (Laurea in Giurisprudenza – Università degli Studi di Trento), Francesca Cavaliere 110/110 lode (Laurea in Archeologia – Università di Bologna), Valentina Castelli 110/110 lode (Laurea in Giurisprudenza – Università degli Studi di Brescia), Alessandro Pecile 110/110 lode (Laurea in Filosofia – Università Studi di Verona), Elisa Perversi 110/110 lode (Laurea in Scienze Storiche)

È con orgoglio che portiamo avanti la tradizione dei Premi di Studio” ha dichiarato nel corso della cerimonia Giacomo Gnutti, Presidente di Terme di Sirmione S.p.A. “Premiare i giovani meritevoli, il loro impegno nel ricercare l’eccellenza, vuol dire incentivarli nell’ambire ad un futuro migliore, loro, della società e delle aziende come la nostra”.

Per i premiati e per tutti gli studenti che hanno partecipato al bando l’omaggio di due voucher ingresso ad Aquaria Thermal Spa.

 

I commenti sono chiusi.