Si tuffa e non riemerge, ricerche in corso

MANERBA DEL GARDA - Continuano anche oggi le ricerche del turista tedesco di 42 anni disperso da ieri, quando dopo una nuotata nelle acque di Manerba non è più tornato a riva, dove lo aspettavano moglie e figlie.

“Proseguono senza sosta – fanno sapere i Volontari del Garda – le ricerche di un turista tedesco in zona Manerba, da parte del nostro Nucleo Sommozzatori affiancati dalla Guardia Costiera e dai Vigili del Fuoco di Milano e Bologna”.

L’allarme era scattato nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 13. A lanciarlo la moglie dell’uomo, che si è tuffato nelle acque antistanti la spiaggia La Romantica per farsi una nuotata e non è più rientrato.

Dopo averlo atteso invano, intorno alle 18.30 la moglie del turista, che si trovava in spiaggia assieme alle figlie, ha dato l’allarme.

Le operazioni di ricerca sono proseguite fino tardi, poi sono riprese questa mattina.  Per ora senza esito.

Aggiornamento lunedì 15 luglio, ore 9: le ricerche continuano. Leggi qui.

 

 

I commenti sono chiusi.