Alla Rocca d’Anfo “Të Thyer – Broken Spezzati” vincitore del Filmfestival del Garda

ANFO - Per la prima volta la Rocca d'Anfo sarà la location di un evento cinematografico. Venerdì 16 alle 21 si proietta “Të Thyer – Broken Spezzati” di Edmond Budina, pellicola premiata al Filmfestival del Garda 2019. L'ingresso è libero.

La pellicola è stata premiata a larga maggioranza dal pubblico del Filmfestival che ha riconosciuto la qualità artistica e soprattutto la pregnanza della vicenda umana narrata.

Budina è un uomo di cinema con una carriera importante e riconosciuta internazionalmente proprio per la sua capacità di raccontare vicende umane senza tempo, degne di un’epica che poggia sull’impegno morale e civile di ogni componente della società e che il suo cinema riesce a mettere “in versi” creando magnifici poemi tragici .

Attualmente impegnato attivamente nelle lotte civili nel suo paese a sostegno della diffusione di arte e libertà di espressione, il Filmfestival del Garda segue con grande interesse le sue vicende umane e artistiche.

 

Il film racconta la storia di un uomo che, trascorsi molti anni di prigionia in un carcere di Ancona, fa ritorno a casa e deve constatare le profonde mutazioni avvenute nel suo paese: i cambiamenti toccano anche le persone e in particolare il figlio, Andi, divenuto un politico corrotto e coinvolto in traffici illeciti con l’Italia e che non lo ha mai cercato in quei lunghi anni. un film attuale nelle tematiche di denuncia sociale ma antico per l’analisi e l’attenzione nel narrare un rapporto doloroso tra un padre e un figlio.

La Rocca d’Anfo, uno dei simboli della Valsabbia.

 

I commenti sono chiusi.