Quando il mostro del Garda è… un pesce siluro del Po

LAGO DI GARDA - Questa sera, lunedì 26 alle 22.20 su Dmax, canale 52, la puntata di River Monsters girata sul lago. Jeremy Wade annuncia di aver trovato il mostro del Garda. Ovviamente non c'è nessun mostro, solo un grosso pesce siluro. Pescato nel Po.

La leggenda del mostro del Garda torna in tv grazie al biologo britannico Jeremy Wade, conduttore del programma «River monsters».

Lunedì 26 alle 22.20 su Dmax, canale 52, è in programmazione la puntata intitolata «Il mostro italiano», in cui vedremo le immagini girate dalla troupe del noto pescatore estremo lo scorso ottobre tra il lago di Garda e le rive del Po, nel cremonese (leggi qui).

«We think we may have found the Lake Garda Monster…», aveva annunciato Wade sulla pagina Facebook di River Monster (leggi qui).

Mondi sommersi – River Monsters

Jeremy Wade torna sull'acqua e lo fa in Italia: #MondiSommersi parte dal Lago di Garda, lunedì 26 agosto alle 22.20! #RiverMonsters

Gepostet von DMAX Italia am Mittwoch, 7. August 2019

 

 

Ovviamente non c’è nessun mostro. Bennie è una simpatica trovata, un immaginario rivale del mostro di Lochness, a beneficio di chiacchiere da bar su strampalate leggende.

A meno che non si vogliano considerare tali i grandi pesci siluri che popolano le acque del Po e che, di tanto in tanto, arrivano nel lago.

L’associazione Unione Pescatori Bresciani ha registrato solo 6 catture documentate di siluri nel Garda (la prima nel maggio 2017), tutte avvenute nel basso lago e riguardanti esemplari attorno ai 20kg, tranne uno di 70.

All’amo di Wade era invece finito un siluro lungo più di 2 metri e pesante 120 kg. Ma, come era trapelato, il grosso pesce non venne pescato nel lago, ma a Isola Serafini, sul Po.

Nessun mostro del Garda, dunque. Caso mai, un mostro… del Po.

Jeremy Wade con la sua troupe sul lungolago di Maderno.

 

I commenti sono chiusi.