Il disperso non si trova, continuano le ricerche

GARGNANO - Tommaso Zhu, il 44enne disperso da ieri nelle acque del lago non si trova. L’uomo è il titolare del Furious pub di Toscolano.

Sotto il coordinamento della Sala Operativa della Guardia Costiera del Lago di Garda, proseguono le ricerche del diportista che dopo essersi immerso nelle acque antistanti Gargnano non riemergeva più (ne abbiamo scritto qui).

Anche oggi, domenica 23, nonostante il meteo non favorevole, le attività SAR proseguiranno con l’impiego di Motovedette della Guardia Costiera, della Guardia di Finanza e dei VVF.

Autorizzato, altresì, dal Comando Generale, su richiesta della Direzione Marittima di Venezia, l’impiego del Nucleo Sub della Guardia Costiera di San Benedetto, mentre le ricerche strumentali di profondità eseguite dai Volontari del Garda, riprenderanno a breve dopo aver operato ieri dal primo pomriggio fino a notte fonda.

Anche oggi, inoltre, nel dispositivo SAR si alterneranno, nella ricerca del disperso Unità dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza e dei Vigili del fuoco.

 

 

I commenti sono chiusi.